Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Dorfles Gillo

Abbecedario

di Gillo Dorfles

editore: Bompiani

pagine: 88

Le lettere dell'alfabeto e i numeri si fanno grande gioco di scoperta e fantasia nelle mani del maestro del pensiero estetico
14,00

La mia America

di Gillo Dorfles

editore: Skira

pagine: 296

A partire dal secondo dopoguerra, Gillo Dorfles viaggia negli Stati Uniti dove incontra personalità di primo piano: conosce i
25,00

Paesaggi e personaggi

di Dorfles Gillo

editore: Bompiani

pagine: 320

Un'antologia di appunti e ricordi
15,00

Estetica senza dialettica. Scritti dal 1933 al 2014

di Dorfles Gillo

editore: Bompiani

pagine: CLXII-2617

Includere tutto quanto non può essere escluso dal discorso estetico
70,00

Capire l'arte. Edizione blu

editore: Atlas

pagine: 456

24,70

Gli artisti che ho incontrato

di Dorfles Gillo

editore: Skira

pagine: 864

L'idea di raccogliere in un unico volume tutta la sapienza critica di Gillo Dorfles in campo artistico offre l'occasione per i
42,00

Ultime tendenze nell'arte d'oggi. Dall'informale al neo-oggettuale

di Gillo Dorfles

editore: Feltrinelli

pagine: 289

Il volume tratta i seguenti argomenti: segno e gesto nella pittura contemporanea; l'informale; la pittura "materica"; l'action painting; lo spazialismo; arte neoconcreta, cinetica e programmata, op art; le nuove correnti figurative; la pop art; scultura e "strutture primarie"; minimal art e "strutture primarie"; arte concettuale; arte ecologica; l'iperrealismo; intermedia e video-tapes, dal concettuale al post-moderno; l'ultimo ventennio del XX secolo, valori sociologici nelle ultime tendenze artistiche.
16,00

Arte con sentimento. Conversazione con Gillo Dorfles

editore: Medusa Edizioni

pagine: 78

9,00

Il feticcio quotidiano

di Dorfles Gillo

editore: Castelvecchi

pagine: 188

Viviamo nell'illusione che la società moderna sia basata unicamente sui princìpi della prestazione efficace e della razionalit
19,50

L'intervallo perduto

di Gillo Dorfles

editore: Skira

pagine: 160

Al centro di questo libro di Gillo Dorfles è il concetto di intervallo e della sua perdita, inteso come pausa all'interno di un'opera o lungo lo sviluppo di un'azione, ma, anche, come l'interruzione che separa un'opera o una qualsiasi operazione creativa dal suo contesto. Il riverbero di questa assenza in campo artistico ha dato luogo a fenomeni negativi e positivi insieme: in seguito alla compromissione dell'elemento intervallare sono sorte forme artistiche quali l'arte informale, la musica dodecafonica, il monologo joyciano, mentre altre forme già presaghe di una evoluzione futura, mirano al recupero dell'intervallo, come certa musica postweberniana, certe forme d'arte visiva o teatrale.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento