Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Dovigo

Pedagogia e didattica per realizzare l'inclusione. Guida all'«Index»

di Fabio Dovigo

editore: Carocci

pagine: 209

In questi ultimi anni abbiamo assistito in Italia a un forte intensificarsi del dibattito sull'inclusione scolastica
18,00

Il coaching organizzativo. Una guida

di Fabio Dovigo

editore: Carocci

pagine: 236

Il coaching organizzativo è un intervento che permette alle persone di individuare e mettere in pratica soluzioni efficaci e adeguate ai particolari bisogni della loro vita lavorativa. Ciò avviene mediante la costruzione di un dialogo tra coach e cliente, attraverso cui quest'ultimo arriva a chiarire i propri obiettivi professionali e a identificare il modo migliore per realizzarli nel proprio ambito professionale. L'approccio presentato in questo volume, il coaching breve strategico, propone di concentrarsi sulla soluzione, anziché sul problema. Mira a ottenere un cambiamento strategico, ossia duraturo nel tempo, e breve, perché l'intervento è concentrato in poche sedute (in media due-tre incontri). Il libro vuole accompagnare il lettore nella conoscenza e lo sviluppo step by step delle competenze essenziali proprie del coaching, sia rispetto ai suoi presupposti teorici che per quanto riguarda la conduzione vera e propria degli incontri, attraverso la presentazione e il commento di un ampio numero di casi.
17,00

Guida alla mediazione e alla conciliazione professionale

di Fabio Dovigo

editore: Carocci

pagine: 200

Negli ultimi anni la mediazione si è andata affermando anche in Italia come uno strumento importante di risoluzione delle controversie, al pari di quanto già da tempo avviene in altri paesi dell'Europa e del Nord America. Il suo scopo è aiutare le persone a recuperare e sviluppare le risorse necessarie ad affrontare i conflitti e a trovare una soluzione equa e condivisa da entrambe le parti. La mediazione civile e commerciale è stata recentemente introdotta nel nostro sistema giuridico quale strumento per giungere alla conciliazione stragiudiziale. La normativa prevede, in particolare, che la conciliazione sia esperita a pena di improcedibilità nei casi di controversie relative a liti condominiali, diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione, comodato, affitto di azienda, contratti assicurativi, bancari e finanziari, risarcimento del danno derivante da responsabilità medica, da diffamazione a mezzo stampa o altro mezzo di pubblicità, da circolazione di veicoli e natanti. Obiettivo del volume è fornire un insieme organico di competenze sia a livello teorico che pratico rispetto alla mediazione, attraverso un approfondimento dei fondamentali metodi e strumenti professionali che consentono un'efficace conduzione delle strategie negoziali rispetto alle diverse tipologie di controversie.
16,00

Qualita` Plurale. Sguardi Transdisciplinari Sulla Ricerca Qua (la)

di Dovigo

editore: Angeli

Dentro e fuori l`area delle humanities l`orientamento scientifico qualitativo attraversa ambiti e contesti di studio molto dif
16,00

Abitare La Salute. Rappresentazioni E Parole

di Dovigo Fabio

editore: Angeli

Nell`immaginario collettivo l`ospedale rappresenta sostanzialmente uno spazio \\abitato ma non abitabile\\: punto di riferimen
20,00

Fare differenze. Indicatori per l'inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

di Fabio Dovigo

editore: Erickson

pagine: 148

"Fare differenze a scuola per molti insegnanti è ancora un tabù: in classe non si fanno preferenze, gli alunni sono tutti uguali. Sappiamo bene però che non è così, gli alunni non sono tutti uguali e questa diversità non va occultata (magari sotto un grembiule), ma ascoltata e interpretata nel suo porre domande che non sempre hanno facili risposte o risposte standard." Lavorare per indicatori significa confrontarsi con questa diversità, significa creare un lessico comune dell'inclusione, leggere nel proprio contesto quali elementi connotano culture, politiche e pratiche inclusive (e quali individuano con precisione le aree critiche), attivare risorse implicite, stimolare la partecipazione attiva e la responsabilità di tutti alla riflessione sulla scuola, ponendosi nell'ottica di ascoltatori sensibili, disposti all'innovazione all'interno della propria realtà scolastica. L'utilizzo degli indicatori diventa allora uno strumento importante per la promozione dell'inclusione come pratica consapevole e fondata, per "fare la differenza", ossia lavorare efficacemente per trasformare davvero la scuola in un posto per tutti.
18,50

Ordinarie emergenze. Gruppi, tecnologie e storie del 118

editore: Guerini Scientifica

pagine: 285

24,50

Etnopedagogia. Viaggiare nella formazione

di Fabio Dovigo

editore: Franco Angeli

pagine: 318

27,50

Ciascun paese è mondo. Riflessioni e rappresentazioni reciproche tra stranieri e italiani

di Fabio Dovigo

editore: Emi

pagine: 192

Ciascun paese è mondo è un progetto di ricerca sulla comunicazione interculturale promosso dall'Università di Bergamo. Lo scopo è di evidenziare l'importanza delle rappresentazioni reciproche nel dialogo fra italiani e immigrati. Il titolo rovescia il luogo comune "tutto il mondo è paese": infatti il mondo non è ancora paese, l'omologazione deve lasciare spazio alle differenze, ai tanti microcosmi, ai tanti paesi che sono altrettanti mondi culturali. Solo un "globale" costruito sulle differenze del "locale" potrà assicurare a tutti la possibilità di sentirsi a casa propria in ogni angolo del pianeta. Il testo è suddiviso in una parte introduttiva, che delinea lo scenario teorico dell'indagine, e cinque capitoli dedicati ai temi interculturali emersi nel corso della ricerca. Di questa sono coautori gli studenti che hanno partecipato con impegno e passione alle diverse fasi dell'indagine, dall'organizzazione dei "focus group" alla stesura ed elaborazione dei materiali presenti nel libro.
12,50

Semeiotica reumatologica

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 460

51,65

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.