Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Édouard Glissant

Poetica della relazione. Poetica III

di Édouard Glissant

editore: Quodlibet

pagine: 236

"Poetica della relazione" rappresenta la summa teorica del pensiero di Édouard Glissant, poeta e saggista originario della Mar
20,00

La lézarde

di Glissant Édouard

editore: Jaca Book

pagine: 249

In un'isola dei Caraibi, le giovani generazioni a cavallo della seconda guerra mondiale soffrono il peso del colonialismo e di
16,00

Tutto-mondo

di Édouard Glissant

editore: Edizioni lavoro

pagine: 525

Con la sua scrittura magistrale, Édouard Glissant conduce il lettore verso un viaggio infinito dove si toccano e confondono i paesaggi più lontani, in un vortice di tempi e di spazi. Così il Laos diventa la Martinica, le Cinque Terre evocano le Eolie, l'ondeggiare ipnotico del Colombie richiama quello della nave negriera che secoli prima ha solcato, in senso inverso, le stesse Immense Acque. In questo "nuovo" "Tutto-mondo", in cui uomini e linguaggi si mescolano, s'incrociano le vite e i destini di personaggi indimenticabili: il vecchio Longoué e le sue quattro morti, l'ispirata Mycéa, che è "il segreto e la chiave dei misteri del paese", e, soprattutto, Mathieu che vaga da un continente a un altro alla ricerca di un senso e nella perenne attesa di una misteriosa ferita che gli è stata predetta. "Ma, dice Glissant, sono coloro che navigano tra due impossibili il vero sale della diversità del mondo. Non c'è bisogno di integrazione, più di quanto non ce ne sia di segregazione, per vivere insieme nel mondo e mangiare tutti i cibi del mondo in un paese".
24,00

Poetica della relazione

di Édouard Glissant

editore: Quodlibet

pagine: 320

Il volume è articolato in dodici parti dedicate a temi intorno alla nozione di "ambiente", che l'autore preferisce chiamare "entour" (l'intorno). L'intenzione che attraversa queste pagine è quella di abbozzare un'etica capace di ripensare le relazioni che scaturiscono dall'incontro e dall'integrazione fra le diverse culture al di là delle ferite e dei rapporti di potere aperti dalla prima forma di relazione che il mondo moderno ha conosciuto: il colonialismo. Rielaborare, dunque, una nuova tolleranza, una nuova disponibilità che prenda in considerazione il fatto nuovo di questi tempi: che non esistono più, su questo nostro pianeta, "dei centri esclusivi e privilegiati del sapere, delle metropoli della conoscenza".
20,00

Quando cadono i muri

editore: Nottetempo

pagine: 35

La tentazione del muro non è nuova
3,00

Quarto Secolo (il)

di Édouard Glissant

editore: Lavoro edizioni srl

9,00

Poetica del diverso

di Glissant Edouard

editore: Meltemi

pagine: 116

In "Poetica del diverso" vengono raccolte una serie di conferenze tenute, tra il '94 e il '95, in Italia e in Francia
9,81
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.