Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Edward O. Wilson

Le origini profonde delle società umane

di Edward O. Wilson

editore: Cortina raffaello

pagine: 120

Per millenni filosofi, teologi e scienziati non sono riusciti a trovare risposte verificabili alle domande che definiscono il

Formiche. Storia di un'esplorazione scientifica

editore: Adelphi

pagine: 350

«Le formiche continuano a prosperare nel bel mezzo delle rovine prodotte senza sosta dall'umanità, apparentemente incuranti de

Le origini della creatività

di Edward O. Wilson

editore: Cortina raffaello

pagine: 202

"La creatività è il carattere distintivo della nostra specie e ha come fine ultimo la comprensione di noi stessi

Metà della Terra. Salvare il futuro della vita

di Edward O. Wilson

editore: Codice

pagine: 243

Sull'impatto dell'uomo sulla natura, che ormai sta creando danni incalcolabili alla biosfera, sono state ipotizzate centinaia di misure, che si sono però rivelate blande e inefficaci e che mai hanno portato risultati concreti. Stanco di assistere a questi fallimenti, il Premio Pulitzer Edward Wilson biologo da sempre interessato al rapporto tra l'uomo, l'ambiente e le altre specie animali - propone una soluzione radicale, proporzionale alla gravità del problema che abbiamo di fronte: destinare metà del pianeta a noi e metà a un'immensa e inviolabile riserva naturale per milioni di specie animali e vegetali. Non è utopia ma un sogno che il progresso umano può realizzare, scrive Wilson, che dedica buona parte del libro a spiegare cosa fare e soprattutto dove farlo: dalle alture della Mongolia al Congo, dall'amazzonia alla Papua Nuova Guinea.

Il significato dell'esistenza umana

di Edward O. Wilson

editore: Codice

pagine: 170

Uno dei maggiori biologi viventi affronta le domande più ambiziose che l'uomo, unica specie animale capace di riflettere su di sé e sul senso della propria vita, si pone da sempre. Oggi, ci dice Edward Wilson, gli enormi progressi fatti dalla scienza ci offrono gli strumenti concettuali per inquadrare in un discorso credibile fenomeni come la religione, la fede in un'entità sovrannaturale, l'idea di una finalità e la presenza di altre forme di vita nell'universo. La spiegazione di tutti questi aspetti, che rimandano al più generale significato dell'esistenza umana, secondo Wilson risiede nella storia biologica ed evolutiva dell'uomo: quell'epopea, cominciata con i primi passi mossi da Homo Sapiens nell'Africa orientale duecentomila anni fa, in grado di gettare luce sul motivo per cui su questo pianeta esiste una specie come la nostra.

La conquista sociale della Terra

di Wilson Edward O.

editore: Cortina raffaello

pagine: 356

Nel volume l'autore delinea lo sviluppo di Homo sapiens dallo stadio iniziale alle più importanti conquiste creative

Lettere a un giovane scienzato

di Edward O. Wilson

editore: Cortina raffaello

pagine: 226

Ispirandosi alle "Lettere a un giovane poeta" di Rilke, Edward Wilson, il creatore delia sociobiologia, condensa qui sessant'anni di ricerca e didattica. Ci offre ventun lettere, ognuna arricchita di belle illustrazioni, dense di aneddoti autobiografici che illuminano la sua carriera e le sue profonde motivazioni a diventare un biologo. Il successo nella scienza dipende non tanto da abilità matematiche o da un elevato quoziente d'intelligenza quanto dalla passione che spinge a individuare un problema e a impegnarsi nella sua soluzione. Dal collasso delle stelle all'esplorazione delle foreste pluviali, dalla struttura dei fondi oceanici alla "società delle formiche", Wilson instilla nel lettore l'amore per le infinite meraviglie della natura e il rispetto per l'umile posto che l'essere umano occupa nell'ecosistema del pianeta.

Anthill

di Edward O. Wilson

editore: Elliot

pagine: 342

Salutato unanimemente in America come uno dei migliori e più importanti romanzi dell'anno, Anthill narra le avventure di un moderno Huckleberry Finn, Raff Cody. I1 suo amore pazzo, improbabile e più forte di ogni ostacolo per le formiche e il regno naturale a cui appartengono trasformerà per sempre la vita del ragazzo e quella degli abitanti di Nokobee County, una magnifica riserva naturale insidiata dalle speculazioni edilizie e da affaristi senza scrupoli. Parallela alle avventure di Raff, scorre epica e potente la saga di alcune colonie di formiche della stessa riserva di Nokobee, vera e propria epopea di guerre, conquiste, creazione e distruzione, alla quale il giovane assiste affascinato e meravigliato. Edward O. Wilson, due volte Premio Pulitzer per la propria opera scientifica, in questo suo primo magnifico romanzo ci racconta l'insolita storia di un ragazzo coraggioso e idealista che cresce determinato a salvare il mondo dal suo nemico più grande: l'Uomo. Romanzo di formazione, parabola ecologista e riflessione sul rapporto tra uomo e natura, Anthill è un libro magico e indimenticabile, monito e fonte di grande ispirazione per il futuro stesso del nostro pianeta.

La diversità della vita. Per una nuova etica ecologica

di Edward O. Wilson

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 589

Uscito all'inizio degli anni Novanta con il titolo "La diversità della vita" e ormai considerato un classico, questo libro ci conduce alla scoperta del processo evolutivo che ha prodotto, col passare delle ere, la straordinaria differenziazione delle specie animali e vegetali. Per cinque volte, negli ultimi seicento milioni di anni, questo processo ha seguito brusche interruzioni a causa di mutamenti climatici, provocati dalla deriva dei continenti o da catastrofi naturali come la caduta di un meteorite o una serie di immani eruzioni vulcaniche. Per cinque volte, l'evoluzione è riuscita a porre riparo all'impoverimento della biodiversità, ma solo dopo milioni di anni. E oggi è in corso una sesta grande fase di estinzioni, tutte dovute all'azione dell'uomo: scompaiono specie di uccelli nelle Americhe, si estinguono pesci d'acqua dolce in Africa e in Asia, sparisce la flora e la fauna delle foreste tropicali. Un disperato grido d'allarme e insieme una intensa dichiarazione d'amore per la Terra e per l'incredibile varietà di specie che la abitano. (Introduzione di Telmo Pievani)

La creazione

di Wilson Edward O.

editore: Adelphi

pagine: 198

Il ruolo delle formiche nella biosfera - dice Edward Wilson - è così importante che l'umanità forse non potrebbe sopravvivere

Il superorganismo

editore: Adelphi

pagine: 602

L'idea di una società coesa e solidale, retta da regole inflessibili, dove ciascuno ha un compito ben definito e nulla è lasci

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento