Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Emanuela Nardo

Prof, non capisci niente! Manuale di sopravvivenza per insegnanti sotto stress

di Emanuela Nardo

editore: Erickson

pagine: 180

Uno dei motivi per cui il mestiere dell'insegnante è tra i più difficili è che presuppone una formazione continua e in costante aggiornamento: un docente non può smettere mai, per nessuna ragione, di essere stimolato dal contesto umano in cui opera e dalle richieste complesse della società in cui lui e i suoi studenti vivono. Inoltre, insegnanti non si nasce ma si diventa: non basta conoscere i contenuti disciplinari, è necessario comprendere i processi di apprendimento, essere in grado di valutare, di gestire il gruppo classe e rendere la didattica motivante. "Prof, non capisci niente!" - costruito sui botta e riposta più tipici della dialettica professore-alunno - fornisce agli insegnanti, spesso stressati e demotivati, strategie pronte all'uso e percorsi formativi o autoformativi per ottimizzare la didattica, insegnare metodi di studio efficaci e comunicare con le proprie classi in modo significativo e costruttivo. Proprio perché pensato come strumento di lavoro per tutti i docenti, il volume propone, alla fine di ogni capitolo, delle schede operative che l'insegnante può usare per: dedurre tracce di lavoro da sviluppare con i propri studenti, creare percorsi disciplinari da utilizzare in classe e autovalutare la propria didattica. Perché chi sa non necessariamente sa insegnare, ma di certo può imparare a farlo.
16,00

Avete sempre ragione voi! Manuale di sopravvivenza per adulti e adolescenti

di Emanuela Nardo

editore: Erickson

pagine: 143

Convivere con le fragilità, le sfide e le emozioni di un adolescente non è facile: il genitore vive con apprensione questa particolare fase dello sviluppo della personalità del figlio, preoccupato per gli improvvisi sbalzi di umore, sorpreso dai repentini cambiamenti del corpo, a volte ferito dall'allontanamento affettivo del ragazzo. L'adolescente, a sua volta, vive un'esperienza altrettanto complessa: le esigenze di autonomia rispetto alla famiglia e di accettazione da parte del gruppo dei pari sembrano non essere capite dai genitori, che fino a poco tempo prima rappresentavano il suo principale punto di riferimento. In questo volume l'autrice propone alcuni percorsi di riflessione, che potranno aiutare madri e padri a restare vicini alla "giusta distanza" - ai loro figli adolescenti in una fase così delicata, e questi ultimi ad accogliere e gestire con consapevolezza i cambiamenti cui andranno incontro, per andare oltre il conflitto, all'interno di una comunicazione positiva e matura. La proposta può essere estesa anche agli educatori, che troveranno utili strumenti per la comprensione del vissuto di entrambe le parti.
15,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.