Libri di Emanuele Giordana

Viaggio all'Eden. Da Milano a Kathmandu

Viaggio all'Eden. Da Milano a Kathmandu

di Emanuele Giordana

editore: Laterza

pagine: 206

Un viaggiatore di lungo corso, per passione e per lavoro, ritorna sulla rotta degli anni Settanta per Kathmandu: il Grande Via
10,00
Viaggio all'Eden. Da Milano a Kathmandu

Viaggio all'Eden. Da Milano a Kathmandu

di Emanuele Giordana

editore: Laterza

pagine: 114

Un viaggiatore di lungo corso, per passione e per lavoro, ritorna sulla rotta degli anni Settanta per Kathmandu: il Grande Via
16,00
Lo scatto umano. Viaggio nel fotogiornalismo da Budapest a New York

Lo scatto umano. Viaggio nel fotogiornalismo da Budapest a New York

editore: Laterza

pagine: 139

Questo è un viaggio nel cuore della più bella stagione del fotogiornalismo internazionale
10,00
Lo scatto umano. Viaggio nel fotogiornalismo da Budapest a New York

Lo scatto umano. Viaggio nel fotogiornalismo da Budapest a New York

editore: Laterza

pagine: XVII-139

Questo è un viaggio nel cuore della più bella stagione del fotogiornalismo internazionale
18,00
Diario da Kabul. Appunti da una città sulla linea del fronte

Diario da Kabul. Appunti da una città sulla linea del fronte

di Emanuele Giordana

editore: O Barra O Edizioni

pagine: 118

Emanuele Giordana, giornalista e fondatore di Lettera22, torna a parlare di Afghanistan, paese che ha seguito nelle alterne vicende politiche sin dal suo primo viaggio nel 1974. Diviso in due sezioni, Noi e l'Afghanistan e L'Afghanistan e noi, il libro non vuole essere un'indagine sui perché della guerra, ma un diario che racconta la situazione e gli eventi di oggi da un'altra angolazione, che consente di osservare afgani e occidentali convivere e sopravvivere in una città da oltre trent'anni sulla linea del fronte. Un punto di vista di forte impatto che affronta e analizza anche l'attuale vicenda dei medici di Emergency. Con la rara qualità di conciliare dramma e ironia, mai a discapito di un'analisi critica e profonda dei fatti, l'autore raccoglie le riflessioni e le impressioni personali già in parte affidate al suo blog e che non trovano spazio nel veloce avvicendarsi di notizie sulle pagine dei quotidiani. Ne emerge la cronaca di un paese e di un popolo più complessa di quella riportata dalla retorica mediatica.
10,00
Due pacifisti e un generale. A colloquio con Vincenzo Camporini
10,00
Afghanistan.Il crocevia della guerra alle porte dell'Asia

Afghanistan.Il crocevia della guerra alle porte dell'Asia

di Emanuele Giordana

editore: Editori Riuniti

pagine: 119

Conosciuto sin dai tempi dell'Impero britannico in India come paese indipendente e guerriero, l'Afghanistan ha una lunga storia che si dipana nei secoli. Una storia di appetiti, quasi sempre insoddisfatti, dei suoi potenti vicini. Crocevia dell'Asia centrale, "porta" tra il Medio Oriente e il subcontinente indiano, l'Afghanistan si trova infatti da sempre al centro di conflitti che arrivano ai giorni nostri. In questo testo l'autore ripercorre gli ultimi quarant'anni della storia del paese: la caduta della monarchia e la nascita della repubblica, l'"epoca d'oro" dell'invasione pacifica degli hippy, l'occupazione russa e le guerre tra mujaheddin, la caccia a Osama bin Laden e ai talebani, la creazione artificiale di una democrazia minacciata da antichi rapporti tribali e dalla potente economia dell'oppio. Oggi, sotto tutela Nato, in uno scenario di guerra che continua a scatenare polemiche, l'Afghanistan sembra condannato a vivere un dramma di cui continua a pagare le conseguenze la popolazione civile.
10,00