Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Ennio Di Nolfo

Storia delle relazioni internazionali

di Ennio Di Nolfo

editore: Laterza

pagine: 330

Dopo la dissoluzione dell'Unione Sovietica, gli Stati Uniti sono apparsi come la sola potenza in grado di condizionare il sist
28,00

Storia delle relazioni internazionali

di Ennio Di Nolfo

editore: Laterza

pagine: 563

Una ricostruzione storica unitaria degli eventi che hanno radicalmente modificato i caratteri del sistema internazionale tra i
38,00

Storia delle relazioni internazionali. Vol. 2: Gli anni della guerra fredda 1946-1990.

Gli anni della guerra fredda 1946-1990

di Di Nolfo Ennio

editore: Laterza

pagine: IX-744

Una ricostruzione unitaria degli eventi che hanno radicalmente modificato i caratteri del sistema internazionale tra il 1946 e
40,00

Il disordine internazionale

Lotte per la supremazia dopo la Guerra fredda

di Di Nolfo Ennio

editore: Mondadori bruno

pagine: 168

Nel mondo di oggi il disordine internazionale corrisponde a una distribuzione non univoca del potere politico ed economico
16,00

Lessico di politica internazionale contemporanea

di Di Nolfo Ennio

editore: Laterza

I mutamenti del linguaggio della politica internazionale e l'affiorare di nuove sigle o di nuove definizioni rendono spesso mo
24,00

La normalizzazione delle relazioni diplomatiche tra la Repubblica italiana e la Repubblica popolare cinese

Atti e documenti. Ediz. italiana e cinese

di Di Nolfo Ennio

editore: Rubbettino

pagine: 504

Il saggio analizza la questione dei rapporti diplomatici intercorsi tra il nostro Paese e la Cina, a partire dalla fine della
29,00

Storia delle relazioni internazionali

Dal 1918 ai giorni nostri

di Di Nolfo Ennio

editore: Laterza

pagine: 1498

La nuova edizione di questo volume da conto della serie di eventi che, con l'inizio del XXI secolo, ha radicalmente modificato
60,00

La gabbia infranta. Gli Alleati e l'Italia dal 1943 al 1945

editore: Laterza

pagine: 318

Perché ancora un libro sull'Italia e la Seconda guerra mondiale? Perché l'utilizzo di nuovi strumenti interpretativi ha permesso di dare un senso diverso alla trama degli eventi. Gli autori muovono da tre elementi fondamentali. In primo luogo, il tema della continuità strutturale della società italiana, basata anche sulle solide relazioni esistenti con gli Stati Uniti almeno dalla Prima guerra mondiale e sulla ripresa delle relazioni con l'Unione Sovietica. In secondo luogo, il ruolo che il nostro paese ebbe come incubatore della guerra fredda: campo di un duro scontro fra gli Stati Uniti e la Gran Bretagna per il dominio del Mediterraneo, ma soprattutto terreno di contrasto per la definizione delle aree di influenza nel dopoguerra fra le potenze occidentali e l'Urss. Infine, terzo elemento, il ruolo di Palmiro Togliatti come protagonista del processo di normalizzazione della vita italiana. La leggenda della svolta di Salerno viene di solito presentata come il momento che segnò la svolta della politica italiana verso la nascita di un sistema politico pluralistico e democratico. In realtà, come rivela il libro, le intenzioni di Togliatti erano diverse: l'Unione Sovietica già nel dicembre 1944 aveva stabilito con il governo italiano un contatto nel quale erano state poste le basi non solo per la fine dell'isolamento internazionale dell'Italia ma anche per predisporre la forma e i contenuti del ritorno di Togliatti.
20,00

Dagli imperi militari agli imperi tecnologici

La politica internazionale dal XX secolo a oggi

di Di Nolfo Ennio

editore: Laterza

Nel XX secolo solo le superpotenze hanno la forza di definire le regole e la prassi del sistema internazionale
30,00

Dagli imperi militari agli imperi tecnologici. La politica internazionale nel XX secolo

di Ennio Di Nolfo

editore: Laterza

pagine: 428

Il volume traccia un profilo completo della storia delle relazioni internazionali nel XX secolo. Il tema di fondo dei mutamenti dei rapporti di potenza fra le nazioni nel corso del Novecento risulta essere il confronto fra un'idea occidentale di sviluppo, con il difficile cammino verso il raggiungimento di società compiutamente "aperte" e pluraliste e le varie forze che a questo progetto si sono opposte: dai totalitarismi della prima metà del XX secolo fino ai rischi odierni dei fondamentalismi di varia natura.
30,00

Prima lezione di storia delle relazioni internazionali

di Ennio Di Nolfo

editore: Laterza

pagine: 154

Mentre il sapere "storico" corrisponde, si potrebbe dire, all'esistenza dell'umanità e mentre la suddivisione tradizionale, per grandi epoche o grandi ma abituali campi di studio, appartiene alla consuetudine, lo studio della politica internazionale è definibile come cronaca dei fatti contingenti, considerati nel momento in cui essi accadono, nelle loro immediate premesse e nelle conseguenze che ne derivano o se ne possono desumere. Questo testo si sviluppa su tre piani diversi: rispettivamente l'evoluzione degli eventi storici, la riflessione teorica svolta in contemporanea sulla natura e le ragioni di tale evoluzione e i temi che questo doppio ordine di elementi ha posto e pone a chi affronta lo studio della materia.
13,00
48,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.