Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Enzo Colombo

Sociologia delle relazioni interculturali

di Enzo Colombo

editore: Carocci

pagine: 298

Differenza e identità culturale sembrano costituire aspetti centrali delle relazioni sociali contemporanee
26,00

Le società multiculturali

di Enzo Colombo

editore: Carocci

pagine: 214

L'idea di una possibile società multiculturale muove passioni e paure, stimola dibattiti, pone interrogativi. La discussione spesso si polarizza contrapponendo, da un lato, chi sostiene la necessità di riconoscere e valorizzare la differenza culturale delle minoranze se si vuole attuare una reale società democratica e combattere antiche forme di discriminazione; dall'altro, chi vede come una minaccia alla propria autonomia o all'unità sociale un'eccessiva tolleranza verso forme di vita diverse da quelle del gruppo maggioritario. Il libro illustra le questioni problematiche poste dalle richieste di riconoscimento della differenza e presenta in modo critico le diverse posizioni che compongono l'attuale dibattito sul multiculturalismo. Ne risulta una guida utile a chiunque voglia affrontare in modo più consapevole l'esperienza quotidiana dell'incontro con la differenza culturale.
15,00

La medicina contesa

Cure non convenzionali e pluralismo medico

editore: Carocci

pagine: 160

Il pluralismo medico e la comparsa sulla scena di tecniche di cura vecchie e nuove hanno reso molto più complesso lo scenario
16,30

Una nuova generazione di italiani. L'idea di cittadinanza tra i giovani figli di immigrati

editore: Franco Angeli

pagine: 144

L'intensificarsi degli effetti dei processi di globalizzazione e, in particolare, dei crescenti flussi migratori, trasformano l'idea di cittadinanza. La crisi di una piena coincidenza tra comunità politica, comunità di residenti e comunità che si riconosce in un ethos nazionale rende problematica la conservazione di quel delicato equilibrio tra inclusione ed esclusione, universalismo e riconoscimento delle differenze, su cui ha trovato fondamento l'idea moderna di cittadinanza. La cittadinanza diviene allora uno dei luoghi principali di confronto e contesa sulla sovranità e sull'identità, include domande di riconoscimento delle differenze collettive e, più in generale, veicola istanze di trasformazione delle regole di gestione dello spazio pubblico e di quello politico. La questione appare particolarmente rilevante in Italia dove una legge sulla cittadinanza ispirata da un rigido ius sanguinis rende molto difficile il riconoscimento dello status di cittadino per chi, pur essendo nato in Italia e avendo qui trascorso tutta la sua vita, ha genitori stranieri. La presente ricerca illustra come le "seconde generazioni" parlano della cittadinanza e quale senso assume per loro dirsi e sentirsi italiani. Comprendere meglio il loro interesse per l'acquisizione della cittadinanza italiana ci è parso un buon punto di partenza per riflettere su come sta cambiando la società italiana e la nostra idea di "italianità".
18,50

Le società multiculturali

di Colombo Enzo

editore: Carocci

pagine: 128

12,00
22,00
16,50

Il ceresio. Der Luganersee-Il lago di Lugano

editore: Giampiero casagrande editore

pagine: 196

60,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.