Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Ernst Bloch

Il principio speranza

di Ernst Bloch

editore: Mimesis

pagine: 513

"Il principio speranza" costituisce una delle imprese filosofiche più ambiziose di sempre
25,00

Il principio speranza

di Ernst Bloch

editore: Mimesis

pagine: 555

"Il principio speranza" costituisce una delle imprese filosofiche più ambiziose di sempre
25,00

Il principio speranza

di Ernst Bloch

editore: Mimesis

pagine: 541

"Il principio speranza" costituisce una delle imprese filosofiche più ambiziose di sempre
25,00

Tracce

di Ernst Bloch

editore: Garzanti

pagine: 250

"Tracce" è un'opera dalla genesi complessa, programmaticamente eccentrica, sospesa tra narrazione e riflessione filosofica, e
16,00

Avicenna e la sinistra aristotelica

di Ernst Bloch

editore: Mimesis

pagine: 169

Pubblicato per la prima volta a Berlino nel 1952, il saggio ripercorre il tortuoso cammino che da Aristotele, attraverso Avice
14,00

Ricordare il futuro. Scritti sull'«Eingedenken»

editore: Mimesis

pagine: 75

Il concetto benjaminiano di "Eingedenken", che compare in alcuni passaggi decisivi delle tesi Sul concetto di storia, ha alle
6,00

Eredità di questo tempo

di Ernst Bloch

editore: Mimesis

pagine: 482

Pubblicato a Zurigo nel 1935, "Eredità di questo tempo" affronta la questione, che coinvolse negli anni venti e trenta anche i
32,00

Ornamenti. Arte, filosofia e letteratura

di Ernst Bloch

editore: Armando Editore

pagine: 112

I testi qui raccolti, riguardano la questione ornamentale - un tema che ha sempre affascinato Bloch. Che cosa è l'ornamento? Che differenza è riscontrabile tra l'ornamento e la decorazione? C'è ancora spazio per l'ornamento nell'epoca della riproducibilità tecnica? Sono queste solo alcune delle questioni che interessano queste pagine. Occuparsi di ciò significa tentare di restituire al concetto di "ornamento" tutto il suo spessore teoretico, emancipandolo da quella vulgata che lo vorrebbe assimilato al decorativismo posticcio, a un accessorio opzionale, a un suppellettile, a un vezzo.
9,00

L'idealismo tedesco e dintorni

Dalle Leipziger Vorlesungen

di Bloch Ernst

editore: Mimesis

pagine: 214

Tra il 1951 e il 1956 Ernst Bloch tenne, all'Università di Lipsia, corsi di Storia della filosofia
18,00

Thomas Münzer teologo della rivoluzione

di Ernst Bloch

editore: Feltrinelli

pagine: 203

La guerra dei contadini del 1525 e il lavoro politico e teologico del suo massimo ispiratore, il mistico rivoluzionario Thomas Münzer, costituiscono il grande scenario in cui Ernst Bloch affronta un nodo centrale della sua filosofia: il rapporto religione-rivoluzione. Il libro di Bloch analizza i concetti di misticismo, di chiliasmo o millenarismo, la funzione delle sette ereticali nel corpo sociale, la forma teologica della predica di Münzer nella sua "volontà spirituale di rivoluzione" che congiunge il piano dell'azione politica al rovesciamento di quei valori terreni che puntavano al consolidamento della religione di Lutero con il nuovo ordine dello stato dei principi. Münzer diventa espressione di una figura simbolica essenziale della storia: la ribellione dell'uomo all'autorità."Il Thomas Münzer di Bloch," si legge nell'introduzione, "eredita la giustizia apocalittica delle profezie e il cammino storico dell'uomo nel suo processo di emancipazione sociale; è storia ed è il sogno più antico, è volontà impaziente e ribelle di stabilire il paradiso: il comunismo diventa per il cristiano un dovere morale, è diritto naturale assoluto, è la giustizia sociale che il cristiano deve saper affermare sulla terra."
9,00
16,00

Lo spirito dell'utopia

di Ernst Bloch

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 454

Un classico del pensiero filosofico contemporaneo, sia per il significato epocale degli interrogativi estetici, religiosi e filosofici che pone, sia per il suo originale carattere teoretico. Bloch affronta in queste pagine la dimensione utopica del pensiero, delineando una "ontologia del non ancora" segnata dal marxismo e dalle avanguardie artistiche del Novecento. Dall'incontro con il sé al valore dell'ornamento, dalla filosofia della musica alla forma "incostruibile" dei problemi, si sviluppa una sorprendente concezione della storia contemporanea. E chiamando a raccolta gli antichi maestri, da Kant a Marx, da Schelling a Hòlderlin, individua nella forza della tradizione una possibilità ancora tutta da realizzare.
14,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.