Libri di Fabrizio Meroi

Persuasione ed esistenza. Filosofia e vita in Carlo Michelstaedter
26,00
Giuseppe Rensi. Filosofia e religione nel primo Novecento

Giuseppe Rensi. Filosofia e religione nel primo Novecento

di Fabrizio Meroi

editore: Storia e Letteratura

pagine: 204

Quella di Giuseppe Rensi è senz'altro una delle figure più interessanti nel panorama della cultura filosofica e religiosa della prima metà del Novecento. Il suo itinerario intellettuale è caratterizzato, da un lato, dall'adesione a diversi orientamenti filosofici (dal positivismo all'idealismo, dallo scetticismo all'irrazionalismo); dall'altro, da una profonda e autentica inquietudine religiosa, che si traduce talora in uno spiccato interesse per questioni di ordine anche strettamente teologico. L'intento del volume è quello di considerare alcuni aspetti del pensiero e dell'opera di Rensi in stretta relazione con contesti specifici e personaggi di rilievo dell'inizio del XX secolo. In tal senso, una particolare attenzione viene dedicata ai rapporti con i protestanti, al confronto - sul piano non solo biografico ma anche teorico - con Giovanni Papini, al quasi trentennale dialogo epistolare con l'editore Angelo Fortunato Formiggini.
28,00
Cabala parva. La filosofia di Giordano Bruno fra tradizione cristiana e pensiero moderno
32,00