Libri di Falanga Gianluca

Non si parla mai dei crimini del comunismo

Non si parla mai dei crimini del comunismo

di Gianluca Falanga

editore: Laterza

pagine: 240

«Nessuno parla mai dei crimini del comunismo!»: sul serio? Dagli eccidi perpetrati dai bolscevichi al massacro di Piazza Tiena
15,00
Labirinto Stasi. Vite prigioniere negli archivi della Germania Est

Labirinto Stasi. Vite prigioniere negli archivi della Germania Est

di Gianluca Falanga

editore: Feltrinelli

pagine: 416

L'apertura degli archivi della Stasi è un esperimento unico al mondo e nella storia, frutto di una scelta coraggiosa, ma sopra
22,00
La diplomazia oscura. Servizi segreti e terrorismo nella Guerra fredda

La diplomazia oscura. Servizi segreti e terrorismo nella Guerra fredda

di Gianluca Falanga

editore: Carocci

pagine: 252

Con i terroristi non si tratta, recita un famoso imperativo
17,00
Non si può dividere il cielo. Storie dal muro di Berlino

Non si può dividere il cielo. Storie dal muro di Berlino

di Gianluca Falanga

editore: Carocci

pagine: 256

Lo si diceva già al tempo. Quando un giorno tutta questa storia sarà finita, si farà fatica a credere che sia davvero accaduta: una città divisa in due da un muro, come in un'antica leggenda orientale... Sono passati vent'anni da quella notte di novembre del 1989 quando il Muro di Berlino - triste e barbara icona della Guerra fredda che per quasi mezzo secolo aveva tenuto divisi la Germania e il mondo intero in due blocchi ostili e contrapposti - venne preso a simboliche picconate dai berlinesi in festa. E a soli due decenni di distanza, riesce già difficile immaginare come sia stato possibile, nel cuore della civile Europa, pensare, realizzare, gestire e giustificare una simile assurda costruzione. Ma altrettanto assurde sono le storie, i destini dei tanti uomini e delle tante donne che, da un lato e dall'altro, si trovarono costretti a vivere all'ombra del muro più famoso e temuto del mondo, 160 chilometri di cemento armato che si inoltravano nel cuore urbano, tagliando in due tutto quanto si trovasse sul loro corso: strade, fiumi, boschi, case, cimiteri, famiglie, amicizie, affetti... E vite umane. Ecco perché il "Muro" non può essere ricordato né efficacemente spiegato senza raccontare almeno alcune delle numerose vicende individuali: storie paradossali, spesso avventurose e ancor più spesso drammatiche, di uomini e donne che non solo si adeguarono a vivere nella città divisa, ma che il Muro seppero anche coraggiosamente denunciarlo e sfidarlo.
14,50
Il ministero della paranoia. Storia della Stasi

Il ministero della paranoia. Storia della Stasi

di Gianluca Falanga

editore: Carocci

pagine: 319

Il suo peggior nemico: il libero pensiero
14,50
Spie dall'Est. L'Italia nelle carte segrete della Stasi

Spie dall'Est. L'Italia nelle carte segrete della Stasi

di Gianluca Falanga

editore: Carocci

pagine: 286

Per decenni l'intelligence della Germania comunista ha tenuto sotto osservazione l'Italia e la sua fragile democrazia, arena dello spionaggio internazionale a partire dagli anni cinquanta fino alla caduta del Muro di Berlino. Centinaia di fascicoli inediti e di tabulati contenuti nel cervellone elettronico della Stasi, il servizio segreto tedesco-orientale, permettono ora di ricostruire la rete dello spionaggio politico, economico, tecnologico e militare della Germania dell'Est in Italia. Per la prima volta questo libro ne svela strutture, uomini e strategie.
19,00
Il ministero della paranoia

Il ministero della paranoia

Storia della Stasi

di Falanga Gianluca

editore: Carocci

pagine: 319

Il suo peggior nemico: il libero pensiero
22,00
Non si può dividere il cielo

Non si può dividere il cielo

Storie dal muro di Berlino

di Falanga Gianluca

editore: Carocci

pagine: 256

Lo si diceva già al tempo
22,50