Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Feliziani Giancarlo

Cambiare la fabbrica per cambiare il mondo. La Fiat, il sindacato, la sinistra assente

editore: Bompiani

pagine: 164

Un libro in "presa diretta", che ripercorre cosa è accaduto prima e cosa ha significato poi il 14 gennaio 2011, giorno del referendum di Mirafiori che ha sancito la vittoria della Fiat di Marchionne e la "sconfitta di grande successo" della Fiom di Maurizio Landini. 5431 operai e impiegati sui quali si è appuntata l'attenzione di tutto il paese. Operai e impiegati di uno stabilimento speciale - quello di Mirafiori - di una fabbrica speciale: la Fiat. "Ciò che va bene per la Fiat, va bene per l'Italia", si diceva una volta. Ma non è detto che sia ancora così. Questo è il racconto dei ventidue giorni più lunghi del sindacato, quelli che vanno dall'accordo separato di fine dicembre su Mirafiori fino al 14 gennaio, giorno del referendum. Ma è anche molto di più: è la presa di posizione di un sindacalista contro l'assenza della sinistra, del Governo, a favore del diritto al lavoro.
15,00

Razza di comunista. La vita di Luciano Lama

di Giancarlo Feliziani

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 272

18,00

Lo schiocco

Storia della strage di Brescia

di Feliziani Giancarlo

editore: Limina

Il 28 maggio del '74 a Brescia è una giornata inaspettatamente plumbea e piovosa
13,50

Colpirne uno educarne cento

La storia di Guido Rossa

di Feliziani Giancarlo

editore: Limina

Perché via Fracchia? Perché il 24 gennaio del '79 a Genova le Br decidono di giustiziare "la spia Guido Rossa" nella strada do
13,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.