Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Flaviano Bianchini

Taraipù. Viaggio in Amazzonia

di Flaviano Bianchini

editore: Ibis

pagine: 173

Nella foresta amazzonica, nel cuore di uno degli ultimi luoghi selvaggi della Terra, Bianchini ci coinvolge in una nuova ricerca dell'Eldorado: un Eldorado però ben diverso da quello della mitica città d'oro. In questa storia, più che l'avventura, a sedurci è la grande attenzione per la vita dei popoli, per la condizione della natura, è la sensibilità naturalistica e l'attenzione antropologica.
14,00

In Tibet. Un viaggio clandestino

di Flaviano Bianchini

editore: BFS Edizioni

pagine: 186

"Finalmente si cammina. Un vero viaggio è un viaggio da fare a piedi. Oggi raramente un uomo percorre lunghi viaggi a piedi. Non lo fa quando è imprigionato nella sua città tra lavoro e famiglia, ma non lo fa neanche quando decide di andarsene. Il vero viaggio, il viaggio di scoperta e di esplorazione, è solo il viaggio a piedi. Il viaggio a piedi è l'unico tipo di viaggio che consente di vedere nuove terre ma anche, come diceva Proust, di vedere con nuovi occhi. Sono qui per camminare. Non posso sperare di entrare dentro il Tibet se non mi muovo come si muovono i tibetani. E i tibetani, da sempre, si muovono a piedi. Se vuoi conoscere il Tibet, l'unico modo è muoverti a piedi. Camminare."
18,00

In Tibet. Un viaggio clandestino

di Flaviano Bianchini

editore: BFS Edizioni

pagine: 201

\\finalmente si cammina
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.