Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Francesco Germinario

La coscienza annientata. Il presente e la mercificazione dell'Io

di Francesco Germinario

editore: Asterios

pagine: 121

Già Benjamin aveva definito il capitalismo una «religione»
16,00

Tradizione, mito, storia. La cultura politica della destra radicale e i suoi teorici

di Francesco Germinario

editore: Carocci

pagine: 214

In che cosa il radicalismo di destra si è differenziato dai suoi universi ideologici di riferimento, il nazismo e il fascismo? Lungo quali percorsi vi si è collegato? Come ha inteso affrontare il nodo della detestata modernità borghese liberale? Quale rapporto ha instaurato con i pensatori che riteneva più affini, da Spengler a Nietzsche? Il volume intende ricostruire la fisionomia della destra radicale soffermandosi sui suoi teorici più importanti, da Julius Evola a Franco G. Freda e Giorgio Locchi: un'operazione storica necessaria per un'area politica di cui a lungo si è parlato solo in contesti giornalistici e in occasione di vicende di cronaca.
18,00

Antisemitismo

Un'ideologia del Novecento

di Germinario Francesco

editore: Jaca Book

Nell'enorme bibliografia sull'argomento, spesso ha prevalso un atteggiamento tendente a vedere nell'antisemitismo un'eccezione
24,00

Argomenti per lo sterminio. L'antisemitismo e i suoi stereotipi nella cultura europea (1850-1920)

di Francesco Germinario

editore: Einaudi

pagine: 420

Fra la prima metà dell'Ottocento e gli inizi del Novecento in Europa si afferma una cultura che procede sicura nella razzizzazione della figura dell'ebreo. È il caso di dire che la cultura "alta" - espressa da scrittori, scienziati sociali, medici e famosi pubblicisti - legittima gli atteggiamenti dell'antisemitismo militante, impegnati nelle agitazioni di piazza. Ecco perché, vista dall'angolazione delle rampe di selezione di Auschwitz-Birkenau, la cultura europea non può rivendicare patenti di immunità o di innocenza. La cultura politica antisemita ha agito semmai da amplificatore di giudizi e atteggiamenti antiebraici, che settori consistenti di intellettuali europei avevano elaborato al chiuso dei loro studi. Sul piano storiografico bisogna allora chiedersi se il nazismo non potesse presentarsi quale erede di determinati filoni e atteggiamenti culturali e "scientifici", ampiamente diffusi nella cultura europea dei decenni precedenti.
32,00

Fascismo e antisemitismo

Progetto razziale e ideologia totalitaria

di Germinario Francesco

editore: Laterza

Il vento gelido dell'antisemitismo non lascia immune il sistema ideologico fascista, costringendolo a rivedere paradigmi teori
15,00

La destra degli dei

Alain de Benoist e la cultura politica della nouvelle droite

di Germinario Francesco

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 158

L'opera ormai più che trentennale di Alain de Benoist, capofila della cosiddetta "Nuova destra", affronta i problemi della mod
18,00

L'altra memoria

di Germinario Francesco

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 144

Il libro ricostruisce quella che si può chiamare l'autocoscienza dell'Estrema destra italiana, concentrata su una identificazi
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.