Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di G. Cesaro

Breve trattato sul lecchino

di Antimo Cesaro

editore: La nave di teseo

pagine: 107

"Il lecchino è sintesi sublime di disposizione e arte, di natura e cultura, di attitudine e abilità, di genio e capacità organ
13,00

Indifesa

di Giuseppe Cesaro

editore: La nave di teseo

pagine: 297

Andrea sa di non essere un bambino come gli altri: guarda fuori dalla finestra della sua scuola privata e feroce, sognando di
16,00

Michelangelo. La parete perfetta

di Giuseppe Cesaro

editore: Round robin editrice

pagine: 104

Tommaso è uno street artist
18,00

Dalla tua parte. La voce del minore nella tutela e nella curatela speciale

editore: Erickson

pagine: 156

A partire dall'esperienza clinica, psicogiuridica e didattica degli autori, "Dalla tua parte" risponde alle numerose domande d
17,00

Identità di genere e cura. Generatività e genealogia del femminile

di Adele Nunziante Cesaro

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Lo "spazio cavo" del corpo della donna e le sue vicissitudini fantasmatiche sono il punto di partenza del volume per ripercorrere un iter teorico che restituisce valore alla peculiarità dell'universo femminile. Infatti, la capacità dell'accoglienza e della separazione incarnata nel corpo femminile costituisce il sapere della cura e la competenza nel tessere e mantenere le relazioni. Il testo è un percorso attraverso gli scritti più significativi che caratterizzano il lavoro di Adele Nunziante Cesàro, l'autrice che ha approfondito quanto le differenze psicosessuali contribuiscono a formare l'identità di genere dell'uomo e della donna dalle prime fasi della vita. Nell'ambito della teoria psicoanalitica, a partire da Freud ma in un puntuale dialogo con le prospettive contemporanee, il testo si interroga infatti sugli aspetti che colorano di specificità l'essere donna. È davvero un libero desiderio quello della maternità? E di madre in figlia quali ferite iscritte nel corpo e nella mente vengono trasmesse? Ancora, nella società contemporanea in che modo si declinano le relazioni tra maschile e femminile nei fenomeni che riguardano il mondo virtuale, la violenza coniugale e la mercificazione del corpo? Nel rispondere a tali interrogativi i saggi raccolti offrono l'opportunità di seguire l'evoluzione del pensiero dell'autrice.
23,00

Asilo nido e integrazione del bambino con disabilità

di Alessandra Cesaro

editore: Carocci

pagine: 202

L'incontro con il bambino con disabilità nella prima infanzia può sviluppare progettualità educative dai risvolti sociali e umani importanti qualora l'asilo nido venga visto come comunità educativa. Il nido d'infanzia, infatti, può favorire la creazione di un mondo esterno attento, accogliente e capace di guardare al bambino con disabilità e alla sua famiglia non come a un costo sociale, ma come a un'opportunità per sviluppare contesti inclusivi in cui i valori prevalenti siano quelli della responsabilità e della solidarietà. Il volume è stato pensato per i futuri educatori dei servizi per la prima infanzia, nodi fondamentali nella costruzione della rete di sostegno alla famiglia con disabilità, al fine di aiutarli a comprendere la forte valenza educativa e inclusiva dell'asilo nido.
16,00

Chiaroscuri dell'identità. Sessuazione, sesso e genere. Una lettura psicoanalitica

di Adele Nunziante Cesaro

editore: Franco Angeli

pagine: 224

Un viaggio alla ricerca delle differenze psicosessuali nelle donne e negli uomini nel tentativo di dar corpo, per grandi linee, a peculiari diversità nello sviluppo che, fin dalla nascita, contribuiscono a formare l'identità nucleare di ogni essere umano. Il contesto è quello della teoria e della clinica psicoanalitica, a partire da Freud fino ai nostri giorni. Ciascuno di noi, nel pensare "maschi" e "femmine", implicitamente adopera delle categorie che ne differenziano alcuni caratteri. Quanto è scontato nel senso comune? Quanto appartiene alla cultura e quanto alle vicissitudini psichiche che si intrecciano nel percorso che va dalla sessuazione originaria alla sessualità e infine al ruolo di genere? Il volume parte da questi quesiti per inoltrarsi, anche attraverso la psicopatologia, nei grandi costrutti del narcisismo, del masochismo, dell'anoressia, con uno sguardo più approfondito sul genere femminile. Infine il malessere identitario, le disforie di genere e le dinamiche che le sottendono sono di scena anche con l'ausilio di casi clinici. Nei saggi la psicoanalisi incontra anche opere letterarie, film d'autore che appaiono amplificare lo spessore di alcuni interrogativi sulla costruzione dell'identità.
29,00

Racconti di fabbrica. Narrazioni attorno al lavoro quotidiano

editore: Guerini e associati

pagine: 184

La fabbrica è l'emblema del lavoro, di un mondo che si è radicalmente trasformato nei quarantanni raccontati in questo libro: la fabbrica è il luogo "dove si fanno le cose e che, dopo la stagione felice di Volponi, Ottieri, Pratolini, Bernari, pare essere uscita dal panorama letterario italiano e dallo scenario degli interessi sociali del Paese. Salvo rientrarci con gli improvvisi sussulti referendari della Fiat e la scoperta di milioni di ore di cassa integrazione, quasi assolutamente per operai". I racconti, accompagnati da approfondimenti storici e culturali, si rivolgono a coloro che hanno lavorato nel passato, a quelli che stanno lavorando e alle persone che non lavorano o che non hanno mai lavorato ma sono interessate a comprendere il mondo in cui andranno a trascorrere gran parte della loro vita. Si narra di un mondo che apparentemente non c'è più, ma che è reale, vivo e ancora molto duro. Sono cambiati i soggetti, le loro vicende e i contesti; i problemi sono di frequente gli stessi. A differenza di opere che contengono teorie classiche, qui si raccontano storie vere desunte da realtà vissute in diversi periodi di tempo, per poi affrontare alcuni principi teorici, come alcuni argomenti tipici della psicologia del lavoro e della psicologia sociale.
16,50

Piccoli e scatenati

Formazione, ricerca e consulenza per le piccole organizzazioni

di Cesaro Franco

editore: Guerini e associati

pagine: 221

La ricerca di felicità entra spesso in crisi e arriva, talvolta, ad alti livelli di sofferenza a causa di motivi collegati all
19,50

Il contratto di manutenzione

di Cesaro Vincenzo M.

editore: Liguori

pagine: 142

15,49

Non ne posso più dei venditori. Pensieri sulla commedia umana della compravendita

di Cesaro Franco

editore: Guerini e associati

pagine: 119

Senza prendersi troppo sul serio l'autore sdrammatizza l'ansia dello scambio commerciale fra acquirenti, che temono di essere
12,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.