Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di G. Ghini

Guerra e pace al tempo di Putin. Genesi del conflitto ucraino e nuovi equilibri internazionali

editore: Cantagalli

pagine: 224

Il generale Marco Bertolini e il professor Giuseppe Ghini, ripercorrendo la storia degli ultimi trent'anni, dalla fine dell'Im
20,00

CEO branding nella reputation economy

editore: Egea

pagine: 192

La predominanza assunta nella percezione di cittadini e consumatori dai propositi etici del business e la chiamata alla leader
26,00

Dal detersivo alla Ferrari. 100 modi del comunicare

di Antonio Ghini

editore: Egea

pagine: 311

Come si pongono oggi comunicazione, marketing e relative tecniche di fronte al magma in continua evoluzione della Rete? Tutto ciò che abbiamo fatto fino a ora in che modo cambierà e perché? La pubblicità, le attività di relazioni coi media, gli eventi, il marketing diretto e le altre tecniche del comunicare, così come li conosciamo dovranno davvero essere riposti nell'armadio dei ricordi? Questo libro analizza in modo concreto la realtà che abbiamo di fronte, proponendo oltre cento casi di comunicazione che dimostrano quanto del passato sia ancora vivo ed efficace e indicando come sia possibile reinterpretarli in presenza di nuovi strumenti e opportunità. Raccontando episodi vissuti in prima persona, l'autore ripercorre capitolo per capitolo l'iter che porta a un'efficace comunicazione, suggerendo piccoli trucchi o rivelando curiosi e divertenti segreti, oltre a fornire dati e fatti oggettivi. Protagonisti detersivi, dentifrici e schiume da barba, ma anche beni di lusso e attività di servizio, fino ad arrivare al mercato dell'auto, con uno spazio privilegiato per due costruttori molto diversi e altrettanto interessanti: Renault e Ferrari.
28,00

Vie di preghiera. Testi dei padri del deserto

di Emanuela Ghini

editore: Edb

pagine: 144

I Padri del deserto sono uomini e donne provenienti dalle regioni più diverse che, a partire dal IV secolo d.C., trovarono in luoghi disabitati dell'Egitto gli spazi privilegiati per realizzare il proprio ideale di vita ascetica, scandito da pochi eventi essenziali: la preghiera, il lavoro manuale, il pasto giornaliero. Entrare nella dinamica della loro vita concreta, lasciarsi sorprendere dal ritmo intenso e insieme pacato della loro giornata, così apparentemente spoglia, permette di cogliere un'autenticità di vita che trae significato dall'unico riferimento importante: Dio, Padre di tutti gli uomini, che si rivela in Cristo, eternamente giovane e nuovo. In un tempo in cui si è frequentemente alla ricerca di scuole e di tecniche di preghiera nel tentativo di entrare in comunione con Dio, i detti dei Padri del deserto possono rispondere alle inquietudini personali, rasserenare le contraddizioni interiori, guarire le malattie dell'anima. Questi vecchi solitari emergono dal fondo dei secoli in modo vivo, carichi di esperienza spirituale, e la consuetudine con cui si rivolgono a Dio illumina sulle condizioni, i modi e gli effetti della preghiera. Un'antropologia bellissima, ricca e sapiente, si dispiega dalle parole scarne e non letterarie di questi abitatori del deserto, che conoscono i registri più intimi e nascosti del cuore umano e sanno coglierli con la tenerezza spoglia di uomini e donne unificati dallo Spirito e abitati dalla pace.
11,00

Antifascisti al confino

Storie di uomini contro la dittatura 1926-1943

editore: Pgreco

pagine: 470

24,00

Il Vangelo dato e ricevuto. Lettura spirituale della Prima Tessalonicesi

di Emanuela Ghini

editore: Edb

pagine: 80

La Prima lettera ai Tessalonicesi è il più antico scritto di Paolo a noi pervenuto. Porta tracce evidenti del lieto annuncio, dapprima dato da Paolo con la sua predicazione e la sua presenza, e poi ricevuto nella comunità di Tessalonica. È il dinamismo di una fede viva che, dopo essere stata accolta, diventa motivo di crescita, di ringraziamento, di condivisione verso altri. Dopo una introduzione complessiva al contenuto della Lettera, il testo di quest'ultima viene proposto in brevi pericopi successive, con relativo commento teologico e tematico. Segue un suggerimento di interiorità, in stile poetico-meditativo, per la preghiera e per la risonanza nella vita. L'autrice ha fatto parte della squadra delle firme che si sono avvicendate nella redazione dei "Sentieri paolini" di Avvenire, la rubrica di prima pagina resa particolarmente nota dai "Mattutini" del card. Ravasi. Il volume è il frutto di quella esperienza.
8,00

L'albero. Breve storia di un incontro

di Emanuela Ghini

editore: Jaca Book

pagine: 64

Una giovane ricercatrice prende l'abitudine di brevi momenti di pausa, anche a larghi intervalli, presso un albero in un parco
14,00

Cantico

di Emanuela Ghini

editore: Marietti

pagine: 336

«Tra le pagine che ora rileggo mi sorprendono e mi restano cari alcuni tratteggi; "Possiamo tutti, nella misura in cui ci è co
26,00

Tradurre l'Onegin

di Ghini Giuseppe

editore: Quattroventi

pagine: 172

12,00

La scrittura e la steppa

Esegesi figurale e cultura russa

di Ghini Giuseppe

editore: Quattroventi

pagine: 208

18,08

La voce della colomba

di Emanuela Ghini

editore: Jaca Book

pagine: 80

15,00
10,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.