Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giorgio Albonico

Attraverso i mondi. Memorie di Richard Francis Burton

di Giorgio Albonico

editore: Brioschi

pagine: 261

Richard Francis Burton è gravemente malato
18,00

Puppa-tick. La bambina nei crepacci

di Giorgio Albonico

editore: Ibis

pagine: 135

"Un libro semplice e terribile al tempo stesso, questo "Puppa-tick" di Giorgio Albonico", dice Vincenzo Guarracino nel presentare il volume, "semplice, per la sua struttura: un memoriale, accompagnato come si conviene a tutti i testi "ritrovati" da una conveniente e circostanziata introduzione e motivazione. Terribile, per la vicenda che vi si narra, una storia condensata in pochi giorni, che mette in gioco sentimenti essenziali, vissuti con straziante intensità". Il racconto prende lo spunto da un fatto veramente accaduto: nel 1940, al passo dello Stelvio, una bambina, sciando, finì in un crepaccio. Questo fatto di cronaca diventa il pretesto per una riflessione, intensa e partecipata, sulla vita e sulla morte, sugli affetti familiari, sui ricordi e sul loro valore. La scrittura, sempre efficace e coinvolgente, si adatta alla forte tensione della storia, ma riesce anche a cogliere la dimensione affettiva e la delicatezza dei ricordi, presentati attraverso alcuni squarci che ripropongono i momenti felici del passato.
12,00

La setta

di Albonico Giorgio

editore: Robin

pagine: 257

Gratuite efferatezze, individui svuotati e rabbiosi che si muovono in una fredda città di oggi, in un'atmosfera straniata che
14,00

Il segreto di Socrate

di Albonico Giorgio

editore: Robin

pagine: 466

Il romanzo racconta le vicende di un giovane di Sparta, Teodoro, inviato dal generale Lisandro a indagare sulla morte di Socra
18,00

I dentisti... Dovrebbero devitalizzarli da piccoli!

di Giorgio Albonico

editore: Robin

pagine: 158

Dentisti, chi li conosce li evita! Da sempre quella del dentista è una tra le figure professionali più temute nelle società e il binomio dentista-dolore sembra destinato a non tramontare mai. Donne e uomini di ogni tipo si sono dovuti sottoporre alle sue cure e nessuno è mai riuscito a restarne indifferente. Quest'ironico manuale ci viene incontro nel tentativo di rispondere alle più svariate domande che circondano il mondo degli odontoiatri e dei loro pazienti, qui accuratamente classificati in base all'attitudine con cui impugnano trapani e subiscono otturazioni. Dopo i due vademecum sul labirintico e selvaggio mondo degli architetti e degli avvocati, inseriti nella stessa collana di Robin Edizioni, questa volta tocca a Giorgio Albonico offrirci un dissacrante affresco professionale e condurci per mano attraverso i luoghi, i protagonisti e le curiosità di quest'antico e "sadico" mestiere.
12,00

Il testamento di Pericle

di Giorgio Albonico

editore: Robin

pagine: 408

Pericle, l'antico statista dell'Atene del V secolo, in forza del suo ruolo di autentico protagonista della storia e della politica, diventa rappresentazione simbolica del potere ma anche occasione per interrogarsi sulle responsabilità di ognuno di fronte al destino, nell'attimo estremo in cui la vita fa giustizia di ogni falsità.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.