Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giorgio Graffi

Breve storia della linguistica

di Giorgio Graffi

editore: Carocci

pagine: 265

La riflessione sul linguaggio risale alla Grecia antica, e da quell'epoca si è sviluppata costantemente, affiancando scopi pra
18,00

Due secoli di pensiero linguistico. Dai primi dell'Ottocento a oggi

di Giorgio Graffi

editore: Carocci

pagine: 493

«Conoscere il passato per comprendere meglio il presente»: questa antica massima della storiografia si applica non solo alla s
19,00

Capire la grammatica. Il contributo della linguistica

editore: Carocci

pagine: 210

L'insegnamento scolastico della grammatica è stato spesso accusato, non senza motivo, di "inutilità" e addirittura di "nocivit
22,00

La frase: l'analisi logica

di Giorgio Graffi

editore: Carocci

pagine: 125

I concetti di "frase", "soggetto", "predicato", "complemento" sono quelli fondamentali della cosiddetta "analisi logica". Le definizioni che ne sono date nella grammatica tradizionale sono adeguate? Ad esempio: la frase è spesso definita come "l'espressione di un senso compiuto", ma allora che dire delle frasi dipendenti? In questo volume, si cerca di dare una risposta a questi e ad altri interrogativi simili presentando il modo in cui i concetti in questione sono trattati in alcune delle più importanti teorie sintattiche contemporanee.
12,00

Le lingue e il linguaggio

Introduzione alla linguistica

editore: Il mulino

pagine: 337

Il manuale esplora da una parte la nozione di linguaggio come capacità umana, dall'altra quella di lingua nei suoi molteplici
28,00

Due secoli di pensiero linguistico. Dai primi dell'Ottocento a oggi

di Giorgio Graffi

editore: Carocci

pagine: 493

Questo volume delinea lo svolgimento della riflessione sul linguaggio dall'antichità classica a oggi, dedicando lo spazio maggiore all'Ottocento e al Novecento, cioè all'epoca in cui la linguistica si è configurata come disciplina autonoma. Oltre che sulle concezioni teoriche generali dei vari studiosi, l'attenzione è posta sulla nascita e lo sviluppo di alcuni concetti e problemi, in particolare di quelli che ancora oggi caratterizzano lo studio del linguaggio.
39,50

Che cos'è la grammatica generativa

di Giorgio Graffi

editore: Carocci

pagine: 142

La grammatica generativa è la teoria linguistica elaborata da Noam Chomsky e dalla sua scuola a partire dagli anni cinquanta del Novecento. Essa sostiene che il linguaggio è una "capacità biologica" propria della sola specie umana, che si deve studiare e analizzare con una metodologia analoga a quella delle scienze della natura. In questo volume, sono dapprima presentati gli argomenti che la grammatica generativa porta a sostegno di questa sua concezione del linguaggio e della linguistica. Successivamente, sono illustrate alcune nozioni tecniche fondamentali, basandosi soprattutto sulla versione più recente della teoria, il cosiddetto "minimalismo".
12,00
20,00
18,00

Le lingue e il linguaggio

Introduzione alla linguistica

editore: Il mulino

pagine: 292

In questo libro si esplorano da una parte la nozione di linguaggio come capacità umana, dall'altra quella di lingua nei suoi m
23,00

Le strutture del linguaggio. Sintassi

di Giorgio Graffi

editore: Il mulino

pagine: 392

27,00

La sintassi tra Ottocento e Novecento

di Giorgio Graffi

editore: Il mulino

pagine: 320

18,59

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.