Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giovanni Brizzi

Io, Annibale. Memorie di un condottiero

di Giovanni Brizzi

editore: Laterza

pagine: 360

Un uomo guarda, lontano, le acque dell'Ellesponto; e traccia il bilancio di un'intera esistenza
12,00

Andare per le vie militari romane

di Giovanni Brizzi

editore: Il mulino

pagine: 144

Tre sono le strade che più delle altre hanno scandito la conquista e il controllo della penisola da parte di Roma: l'Appia, la
12,00

Canne. La sconfitta che fece vincere Roma

di Giovanni Brizzi

editore: Il mulino

pagine: 192

A Canne, in Puglia, nel 216 a
12,00

Io, Annibale. Memorie di un condottiero

di Giovanni Brizzi

editore: Laterza

pagine: 339

Un uomo guarda, lontano, le acque dell'Ellesponto; e traccia il bilancio di un'intera esistenza
22,00

Annibale

di Giovanni Brizzi

editore: Il mulino

pagine: 173

Il libro rievoca la vita e le imprese leggendarie di Annibale, il condottiero cartaginese che nel corso della seconda guerra p
12,00

Silla

di Giovanni Brizzi

editore: Il mulino

pagine: 163

Figura maggiore dell'età repubblicana, come politico Lucio Cornelio Silla (138-78 a
13,00

70 d. C. La conquista di Gerusalemme

di Giovanni Brizzi

editore: Laterza

pagine: 437

"Qualcosa di tremendo e sconosciuto scuote il mondo nel primo secolo dopo Cristo, scardina la polis antica e mina le fondament
14,00

Ribelli contro Roma. Gli schiavi, Spartaco, l'altra Italia

di Giovanni Brizzi

editore: Il mulino

pagine: 231

Il nome di Spartaco è legato alla terza e più nota delle guerre cosiddette servili, ribellioni di schiavi e non solo, che affl
16,00

Canne. La sconfitta che fece vincere Roma

di Giovanni Brizzi

editore: Il mulino

pagine: 197

216 a.C., Canne, Apulia-Puglia: è qui che, nel corso della seconda guerra punica, le truppe di Annibale annientarono un esercito romano di dimensioni quasi doppie. Un capolavoro tattico, tuttora studiato nelle accademie militari. Il libro racconta il contesto storico in cui maturò la battaglia (vale a dire la discesa in Italia dei Cartaginesi), analizza la composizione delle forze in campo, descrive lo svolgersi dello scontro e ne mette in luce le conseguenze sull'andamento della guerra. Ironia della sorte, per i Romani la sconfitta, e gli insegnamenti che ne trassero, prepararono la vittoria che, quattordici anni dopo, Scipione riportò sui Cartaginesi a Zama.
15,00

70 d. C. La conquista di Gerusalemme

di Giovanni Brizzi

editore: Laterza

pagine: 426

"A salvare il Tempio non valsero né gli sforzi dei Giudei, subito accorsi a combattere le fiamme, né l'intervento di Tito in p
24,00

Annibale

di Giovanni Brizzi

editore: Il mulino

pagine: 180

Con stile piano e scorrevole il libro rievoca la vita e le imprese leggendarie di Annibale, il condottiero cartaginese che nel
14,00

Scipione e Annibale. La guerra per salvare Roma

di Giovanni Brizzi

editore: Laterza

pagine: 411

"Alla notizia della morte di Annibale, Scipione era stato colto da una sensazione presaga: non gli sarebbe sopravvissuto a lungo. Non gli era stato amico, il Cartaginese; era stato il più grande e il più nobile dei suoi nemici e le loro vite si erano intrecciate più e più volte, legate sempre con il filo doppio del destino, quasi che l'esistenza dell'uno traesse motivo e giustificazione da quella dell'altro." Scipione e Annibale: antagonisti, affini, speculari. Giovanni Brizzi racconta le loro vite tangenti in un saggio storico che ha il passo del romanzo.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento