Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giselda Adornato

Giovanni Battista Montini. Paolo VI. Biografia storica e spirituale

di Giselda Adornato

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 1024

Nella sua straordinaria passione per Cristo, l'uomo, la Chiesa, Giovanni Battista Montini si sforza di comporre la fedeltà all
45,00

Paolo VI. La storia, l'eredità, la santità

di Giselda Adornato

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 336

L'importanza del pontificato di Montini nella storia ecclesiale, ma anche civile, politica e culturale del secolo scorso è documentata dalla paziente tenacia nel condurre a termine il Concilio; dai viaggi, fino a quel momento impensabili, per un papa; dalla spiccata coscienza ecumenica; dalla lettura, mai banale, della contestazione giovanile; dall'infaticabile e grandioso magistero per la pace; dall'atteggiamento fermo sui valori, soprattutto quelli legati alla difesa e alla promozione della vita umana; dalla continua disponibilità al dialogo di fronte alle crisi che a più riprese investivano in quegli anni il corpo ecclesiale; dalla compartecipazione affettuosa alle sofferenze dei poveri... Tutti questi e altri aspetti emergono nel presente volume che, tappa dopo tappa, ripercorre il cammino di santità dell'uomo, del sacerdote, dell'educatore, vescovo e papa Giovanni Battista Montini-Paolo VI, con il frequente ricorso dell'autrice agli appunti personali del pontefice e alle testimonianze dirette di quanti lo hanno conosciuto da vicino. Una biografia, che guarda all'intera vita di Paolo VI a partire dalla sua interiorità, dalla sua fede, dal suo cuore.
12,90

Paolo VI. Il coraggio della modernità

di Giselda Adornato

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 368

Il volume è frutto di un lavoro condotto con grande serietà. Si avvale di tutta la documentazione oggi disponibile su Paolo VI che l'autrice studia ormai da decenni, offrendo così un prezioso contributo per far conoscere e amare di più questo grande papa. L'opera affronta la figura di Montini a partire dalle sue radici familiari e spirituali, soffermandosi poi sul suo ministero alla Segreteria di Stato e con i giovani universitari e sull'esperienza dell'episcopato milanese. Ciò che emerge dalla biografia è, poi, la centralità del pontificato di Montini nella storia ecclesiale, ma anche civile, politica, culturale del Novecento: la documentano la paziente tenacia nel condurre a termine il Concilio e soprattutto il post Concilio; i viaggi, fino a quel momento impensabili; la spiccata coscienza ecumenica; la lettura mai banale e liquidatoria della contestazione giovanile; l'infaticabile e grandioso magistero per la pace; l'atteggiamento fermo sui valori, soprattutto quelli legati alla difesa e promozione della vita umana; la continua disponibilità al dialogo e alla trattativa, di fronte alle crisi che a più riprese investivano in quegli anni il corpo ecclesiale; la sensibilità sociale, a livello planetario; la compartecipazione affettuosa alle sofferenze dei poveri.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.