Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giuseppe A. Micheli

14,00

Forme di pensiero rifratto. Il ruolo degli stati d'animo nella (de-)formazione delle azioni

di Giuseppe A. Micheli

editore: Franco Angeli

pagine: 172

Esplorare i modi di formazione di moods di crisi e capire come diradarli non è un vezzo futile
22,00

Quella gran confusione mentale. Alzheimer: il caso dei «giovani anziani» fragili

di Micheli Giuseppe A.

editore: Franco Angeli

pagine: 150

Questo volume affronta il mondo delle demenze, in particolare di quelle a insorgenza precoce, che l'Alzheimer's Society britan
19,00

Il vento in faccia. Storie passate e sfide presenti di una psichiatria senza manicomio

di Giuseppe A. Micheli

editore: Franco Angeli

pagine: 112

La legge 180 è lo spartiacque che divide l'orizzonte temporale della gestione dei malati di mente in Italia in due epoche dist
16,00

Sempregiovani & maivecchi. Le nuove stagioni della dipendenza nelle trasformazioni demografiche in corso

di Giuseppe A. Micheli

editore: Franco Angeli

pagine: 272

Come cambiano oggi, in Italia, il calendario, le modalità, il senso dell'invecchiare e dell'uscire dalla famiglia di origine, del formare una nuova unione e del perdere a poco a poco l'autonomia del corpo e della mente, del concepire una nuova vita e dello stesso morire? Questo libro scompone e analizza le specificità persistenti e le grandi mutazioni in corso negli snodi cruciali di passaggio lungo il corso di vita. Per far ciò mette a confronto i dati statistici, le decisioni degli operatori delle politiche sociali, le interpretazioni scientifiche e le voci narranti di singoli cittadini per cogliere, dietro le dinamiche demografiche in corso nel nostro Paese, chiavi di lettura di più lungo respiro. Ne emerge un quadro dell'Italia del nuovo secolo legata da un filo rosso: l'espansione delle fasi di vita in cui pesa il rischio di dipendere dagli altri. Come il vecchio che, col passare degli anni, dipende dai familiari, dalla comunità, dalle agenzie di cura. E come il giovane adulto che, col trascorrere del tempo, non riesce a divenire pienamente adulto perché non riesce a mettere insieme le risorse essenziali (un lavoro, una casa) per compiere questo salto, e che finché non si emancipa dipende dai familiari, dalla comunità, dalle agenzie del mercato.
27,50

Demografie

di Micheli Giuseppe A.

editore: The McGraw-Hill Companies

pagine: 345

Non esiste oggi una sola demografia, ma tante demografie, declinate secondo il metodo e secondo le problematiche che le divers
31,00

Logiche affettive

Il potere d'interferenza degli stati d'animo nella formazione delle scelte demografiche

di Micheli Giuseppe A.

editore: UTET Università

pagine: 288

21,00

La formazione delle scelte demografiche. Materiali per lo studio dei processi cognitivi e normativi

di Giuseppe A. Micheli

editore: Franco Angeli

pagine: 144

Questo libro tratta la prima metà di un virtuale percorso tra le logiche dell'azione, passando in rassegna i modelli cognitivo-normativi di formazione delle scelte demografiche, quelli, cioè, che si basano sul calcolo economico o sulla consuetudine e sull'adesione a norme e valori. Quel che il libro si propone è di mettere a punto le categorie più idonee per esplorare nuove frontiere del ragionamento, gettando un ponte tra fenomeni sociali e comportamenti collettivi spesso letti separatamente tra loro, incommensurabili e proprio per questo poco comprensibili.
16,00

Statistica quanto basta. Una scatola degli attrezzi per gli studi economici e sociali. Vol. 2: Associare e inferire.

Associare e inferire

di Micheli Giuseppe A.

editore: LED Edizioni Universitarie

pagine: 209

Il secondo volume di un progetto complessivo finalizzato a fornire gli strumenti di base della statistica
30,00
28,50
19,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento