Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giuseppe Colombo

Trittico nuziale. Legami d'amore: per un disegno di civiltà

di Giuseppe Colombo

editore: Vita e pensiero

pagine: 200

In questo Trittico nuziale la scena è occupata da tre drammi d'amore sponsale: "Romeo e Giulietta" di W
20,00

Il prodigioso duello. La sfida per l'uomo

di Giuseppe Colombo

editore: Vita e pensiero

pagine: 229

Questo volume documenta lo scontro tra la vita e la morte così com'è stato vissuto e concepito dalla cultura della Grecia anti
20,00

Paolo VI e il Concilio Vaticano II. Per un incontro fra teologia e pastorale

di Giuseppe Colombo

editore: Studium

pagine: 447

La presente raccolta di saggi di monsignor Giuseppe Colombo (1923-2005) si propone di porre l'accento sull'ultima fase della s
36,00

Religione e fede nell'età post-secolare

di Giuseppe Colombo

editore: Vita e pensiero

pagine: 206

Il volume raccoglie gli Atti del Convegno nazionale «Religione e fede nell’età postsecolare » (Milano, 21-22 novembre 2012), organizzato nell’’anno della fede’ dal Progetto «Filosofia ed esperienza religiosa», il gruppo di lavoro promosso dal dipartimento di Filosofia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e dal Servizio Nazionale per il Progetto Culturale della CEI. Nei due precedenti convegni, «Filosofia e mistica» ed «Esperienza religiosa», si è indagato il ‘soggetto religioso’, nel tentativo di evidenziare le categorie fondamentali del ‘fare esperienza religiosa’ come base teoretica, con cui affrontare anche la più vasta problematica del religioso. Abbiamo così voluto rivendicare la specificità della riflessione filosofica sul religioso e insieme l’interesse per un lavoro interdisciplinare. Frutto di questo disegno è questo terzo convegno: un’analisi delle pratiche della religione e della fede in un’età enigmatica, la post-secolare, insieme segnata dal più radicale relativismo e dal cosiddetto ‘ritorno di Dio’. Dalle interpretazioni dei dati delle più recenti e più grandi ricerche sociologiche, condotte dai sociologi F. Garelli, C. Lanzetti e L. Allodi, passando attraverso l’appassionata disamina della fede rintracciata nei chiaroscuri del mondo della vita — nei romanzi italiani del primo decennio del secolo XXI (G. Langella), nel vissuto femminile (P. Ricci Sindoni) e in alcune voci ebraiche (I. Kajon) —, si approda alla domanda cruciale sulla ragionevolezza della fede, a cui si tenta di rispondere con ragioni filosofiche, destreggiandosi tra il labirinto del desiderio e la sfida della finitezza e del non senso (M. Borghesi, R. Madera, G. Palumbo).
20,00

Esperienza religiosa

di Giuseppe Colombo

editore: Vita e pensiero

pagine: 160

Il volume raccoglie gli Atti del Convegno Esperienza religiosa tenutosi presso la sede milanese dell’Università Cattolica il 17 e 18 novembre 2011 e organizzato nell’ambito del Progetto «Filosofia ed esperienza religiosa» promosso dal Dipartimento di Filosofia e dal Servizio Nazionale per il Progetto Culturale della Conferenza Episcopale Italiana. Per assicurare l’autonomia della ricerca razionale e per proteggere l’ambito religioso e della fede cristiana dai riduzionismi razionalistici è bene tenere ferma la distinzione tra filosofia e religione (e teologia). Ma vi è una seconda attenzione, legittima e completiva della prima, che merita di essere accuratamente indagata: l’unità della vita e l’atto dell’uomo credente o, più in generale, dell’uomo che cerca la verità e il senso della vita. Infatti la distinzione (anche dei saperi) trova il punto di unità nell’uomo e nella sua tensione al raggiungimento del suo fine ultimo. Queste alcune delle convinzioni dei promotori del Progetto «Filosofia ed esperienza religiosa», con le quali sono in gioco l’identità e la vita del singolo e della collettività. Tuttavia esse non hanno impedito – e anzi hanno alimentato – il confronto stretto con altre tradizioni di pensiero, nella consapevolezza che la dialettica, quanto più è intelligente e appassionata, tanto più conduce avanti nella conoscenza della verità.
15,00

Il giusto prezzo della felicità

di Giuseppe Colombo

editore: EDUCatt Università Cattolica

pagine: 168

8,50

Gesù Cristo e il suo Spirito

di Giuseppe Colombo

editore: Centro Ambrosiano

pagine: 224

L'insegnamento su Gesù e il suo Spirito non è argomento banale. Chiede una guida esperta che sappia introdurre nella profondità e nella bellezza del cristianesimo. È quanto fa, negli scritti raccolti in questo volume, il teologo Giuseppe Colombo, sulla base di alcune catechesi del beato Giovanni Paolo II. Queste due specialissime guide si esprimono "con la libertà e la chiarezza di chi 'sa'. Affrontano, con intelligenza e coraggio, le questioni e le contestazioni che la storia della Chiesa ha conosciuto. Rileggono, con attenzione e profondità, le migliori pagine della Bibbia e della teologia cristiana. Si confrontano, quando necessario, con le espressioni più significative della cultura internazionale" (dalla Presentazione di monsignor Claudio Stercal).
18,00

Antropologia ed etica

di Giuseppe Colombo

editore: EDUCatt Università Cattolica

pagine: 262

"Non c'è altra ragione per filosofare se non questa: divenire beati". Queste parole di Agostino costituiscono la linea guida di questo volume. Non che si creda che sia sufficiente filosofare per essere beati. Ma tra il dire che la filosofia possa tutto e il dire che non serva a nulla, vi è una via di mezzo. Fare filosofia, infatti, serve, se non altro, per chiarire razionalmente a se stessi e agli altri il problema della vita. Per questa ragione l'etica filosofica è inscritta nella dinamica del desiderio e si struttura come etica teleologica. Suo compito è allora quello di ricercare e di giustificare razionalmente la via e i mezzi che conducono al fine, all'appagamento, soggettivo e oggettivo, del desiderio.
15,00

FILOSOFIA E MISTICA

editore: Vita e pensiero

pagine: 208

Questo volume raccoglie gli Atti del Convegno nazionale "Filosofia e mistica", promosso dall'Università Cattolica del Sacro Cu
20,00

Psicologia positiva. Applicazioni per il benessere

editore: Erickson

pagine: 152

Da alcuni decenni si è fatto strada nella comunità scientifica un nuovo orizzonte culturale e di ricerca orientato a promuovere la qualità della vita e il benessere. Lo scopo di questo approccio, noto come psicologia positiva, è quello di attivare un cambiamento puntando sulle risorse e sulle potenzialità dell'individuo in modo che, oltre alla cura del disturbo e del disagio, ci sia spazio anche per «tutto ciò che rende la vita meritevole di essere vissuta». Il volume dopo un inquadramento generale presenta alcune applicazioni di questa disciplina: un training di educazione all'ottimismo per favorire uno «stile positivo»; il Subjective Well-Being Training, un insieme di strumenti per imparare nuove strategie per aumentare il benessere psicologico; l'utilizzo della meditazione per acquisire una maggiore coscienza di sé e della realtà; la musicoterapia, per imparare a gestire le emozioni e potenziare l'autostima nella relazione con gli altri; l'analisi della cosiddetta esperienza ottimale (o flow), uno stato globalmente positivo e complesso che mostra i suoi effetti nel percorso di sviluppo individuale a lungo termine.
20,00
6,00

La filosofia come soteriologia

L'avventura spirituale e intellettuale di Piero Martinetti

di Giuseppe Colombo

editore: Vita e pensiero

pagine: 608

Di Martinetti colpisce la sorprendente influenza esercitata, come professore e come maestro, con l'insegnamento e l'esempio di
35,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.