Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giuseppe De Luca

Il sentimento della lingua. Conversazione con Giuseppe Antonelli

editore: Il mulino

pagine: 143

Come storico della lingua italiana, avverto anche l'esigenza di un certo impegno civile: diffondere la padronanza della lingua
14,00

Manuale di linguistica italiana. Storia, attualità, grammatica. Ediz. mylab. Con eText

editore: Pearson

pagine: 309

Questo manuale offre un panorama delle principali questioni riguardanti la storia e l'attualità della lingua italiana
27,00

La scialuppa della cooperazione. Esperienze e buone pratiche

editore: Carocci

pagine: 142

Con uno stile accessibile a tutti, il volume racconta come una cooperativa può contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone direttamente o indirettamente coinvolte nei programmi di azione. In particolare, viene ricostruita la storia della Cooperativa di studio e ricerca sociale Marcella, una forma inedita di cooperazione sviluppatasi a partire dal 1970 in Italia, nell'area di Como; protagonisti, un gruppo di uomini e donne fortemente impegnati sul piano sociale e politico. L'evoluzione della Cooperativa mette in evidenza le problematiche di frontiera scientifica e culturale che l'hanno attraversata - dall'ecologia al nucleare, alla sanità, alla psicologia e alla sociologia - e il ruolo che, in differenti fasi del suo sviluppo, hanno avuto personaggi come Laura Conti e Mimma Rossanda. Nel libro, utopia e realtà si intersecano con scienza, solidarietà e sviluppo, fornendo un'originale chiave di lettura di fenomeni sociali complessi che hanno caratterizzato gli ultimi cinquant'anni di storia italiana.
15,50

Scritti sui banchi. L'italiano a scuola fra alunni e insegnanti

editore: Carocci

pagine: 212

Ogni insegnante rappresenta rispetto ai propri alunni la massima fonte normativa in fatto di lingua
11,00

L'alba dell'integrazione scolastica. Come i bambini esclusi diventarono uguali agli altri (1969-1975)

editore: Carocci

pagine: 150

Tra i paesi UE/OCSE, l'Italia vanta il primato dell'integrazione scolastica degli alunni disabili. Poco si sa, però, delle fasi iniziali del processo che ha portato a questo risultato, del clima socio-culturale in cui, tra il 1969 ed il 1975, la politica educativa e sociale italiana verso i portatori di handicap visse il suo momento di svolta. Attraverso la voce di due dei protagonisti di quegli anni, il volume vuole colmare questa lacuna e offrire uno strumento di riflessione sui percorsi di inclusione degli alunni con bisogni educativi speciali.
17,00

Quando le feste erano cristiane

di Giuseppe Di Luca

editore: Città Nuova

pagine: 64

Il corso della storia dell'umanità è da sempre caratterizzato dal "tempo della festa": rito condiviso, occasione per interromp
6,00

E se Gesù non fosse stato crocifisso?

di Giuseppe Di Luca

editore: Città Nuova

La croce costituisce il momento centrale della redenzione di Gesù ed è uno dei segni fondamentali del Cristianesimo. L'Autore sviluppa un percorso sulla sua centralità nella fede in Cristo. Partendo dalla descrizione del supplizio, con piccole note storiche, offre quindi brevemente alcune riflessioni teologiche sulla croce, proposte da Gesù e dagli autori del Nuovo Testamento, quindi giunge a delineare i significati della croce come proposta agli uomini e alle donne di oggi, rileggendone i quattro significati interpretativi: redenzione, soddisfazione, sacrificio e merito. Un percorso ricco di stimoli e spunti per la vita spirituale.
5,50

Cinque buoni motivi per andare a messa

di Giuseppe Di Luca

editore: Città Nuova

pagine: 48

La vergogna nei confronti del "gruppo", l'abitudine, l'obbligo, la mancanza di tempo... questi e tanti altri sono i motivi che si possono trovare per non andare a messa. A volte un motivo neppure c'è, eppure accade: ci diciamo credenti, ma ci andiamo solo in occasioni particolari (a Natale, a Pasqua, per un matrimonio). Non sono certo le argomentazioni razionali, teologiche, che possono convincerci: solo accettando l'invito a partecipare alla messa memoriale che rende presente Cristo, scuola di ascolto e di dialogo con la Parola di Dio, oasi spirituale, esperienza di aggregazione e di comunione potremo scoprire il mistero, la bellezza, l'efficacia di parole e gesti che ci conducono al cuore stesso delle fede e della nostra vita di credenti.
3,50

Scritti sulla Madonna

di Giuseppe De Luca

editore: Storia e Letteratura

pagine: 240

20,66
6,00

Carteggio. 1922-1951

editore: Storia e Letteratura

pagine: 248

34,00

Carteggio (1936-1957)

editore: Storia e Letteratura

pagine: 574

78,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento