Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giuseppe Dossetti

L'Eterno e la storia. Il discorso dell'Archiginnasio

di Giuseppe Dossetti

editore: Edb

pagine: 152

Un affresco biografico che attraversa momenti cruciali della storia del XX secolo
12,00

Democrazia sostanziale

di Giuseppe Dossetti

editore: Zikkaron

pagine: 176

Giuseppe Dossetti è stato uno dei più brillanti giuristi cattolici del Novecento e il protagonista di vicende decisive nella s
15,00

Per la vita della città

di Giuseppe Dossetti

editore: Zikkaron edizioni

Lezione magistrale di Giuseppe Dossetti sull'Eucarestia e la Città (1987)
15,00

Gli equivoci del cattolicesimo politico

di Dossetti Giuseppe

editore: Il mulino

pagine: 252

Agli inizi degli anni Sessanta, la famosa "apertura a sinistra", giudicata dalle gerarchie ecclesiastiche contraria sia alla d
20,00

Non abbiate paura dello Stato!

Funzioni e ordinamento dello Stato moderno. La relazione del 1951: testo e contesto

di Giuseppe Dossetti

editore: Vita e pensiero

pagine: 332

Il libro prende titolo dalla forte esortazione di Dossetti ai cattolici: «Non abbiate paura dello Stato!», ma agite per una profonda riforma delle istituzioni e del corpo sociale e per un risanamento della politica.
22,00

La necessità urgente di parlare. Carteggio 1953-1995

editore: Il mulino

pagine: 225

Il carteggio tra Divo Barsotti e Giuseppe Dossetti si snoda per oltre quarant'anni, dai primi anni cinquanta a metà degli anni
20,00

Il Vaticano II

Frammenti di una riflessione

di Dossetti Giuseppe

editore: Il mulino

pagine: 238

Del Concilio Vaticano II, di cui si celebra ora il cinquantenario, Giuseppe Dossetti è stato uno dei protagonisti veri: perito
13,00

Il Vangelo nella storia

Conversazione 1993-1995

di Dossetti Giuseppe

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 144

19,00
13,50

Omelie delle feste del signore. Tempo ordinario

di Giuseppe Dossetti

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 224

Questo testo, il quinto della serie "Omelie", si colloca in un arco di tempo che va dal 1968 al 1996, anno della morte di Dossetti. Raccoglie le omelie pronunciate da don Giuseppe durante la liturgia eucaristica delle principali solennità e feste del Signore del Tempo Ordinario: Gesù Cristo, re dell'universo; Presentazione del Signore; Annunciazione; Santissima Trinità; Corpus Domini; Trasfigurazione del Signore... In esse il cuore di don Giuseppe innamorato di Dio e immerso nell'esperienza spirituale della Trinità, parla per sovrabbondanza di luce, con umile saggezza ed eco di profonda esperienza. I temi dominanti ritornano, quasi a tracciare la "cristologia mistica" del grande Monaco e lettore dei segni del tempo, che fu don Giuseppe: fra tutti, però, è il tema della Trasfigurazione del Signore che sembra dominare. Che Dossetti amasse in modo peculiare questo fra i "misteri" del Signore è noto: "Il mistero della trasfigurazione è veramente immenso e deve conservarsi la tradizione della nostra Famiglia di dare ad esso un rilievo eccezionale nel corso dell'anno liturgico. Ricordatevelo sempre! ...Vi lascio questo invito come un dolce e gradito deposito per tutto il percorso della nostra comunità" (6 agosto 1992). L'ultima omelia festiva da lui pronunciata, il 6 agosto 1996, fu appunto dedicata alla Trasfigurazione.
21,00

Eucaristia e città

di Dossetti Giuseppe

editore: AVE

pagine: 136

Si ripropone il tema dell'eucaristia che opera la trasformazione del mondo, il rinnovamento della storia dell'umanità e promuo
8,00

La coscienza del fine. Appunti spirituali 1939-1955

di Giuseppe Dossetti

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 304

Questo testo che inaugura la quarta serie della collana "Pensieri e Consigli spirituali", contiene testi assolutamente inediti di Dossetti. Si tratta di manoscritti, trovati casualmente dopo la sua morte, che raccolgono riflessioni, esami di coscienza, approfondimenti e propositi fatti in occasione di momenti di particolare raccoglimento, e in periodi di esercizi spirituali. Non hanno una continuità cronologica, anche se hanno una continuità profonda ininterrotta. Coprono un arco di tempo particolarmente importante della vita di Dossetti: dal 1939 all'aprile del 1955. Questi scritti non fanno quasi mai riferimento diretto ai molti e vari avvenimenti della vita pubblica di Dossetti, perciò si è ritenuto necessario accompagnare con quattro schede biografiche i diversi periodi di questa raccolta. Sono tuttavia molto importanti per capire sia l'approfondimento progressivo della sua fondamentale scelta di vita (che emerge già con chiarezza fin dal primo testo sotto il titolo "La coscienza del fine") sia la gestazione faticosa del modo concreto di realizzarla, che egli indica come "la realizzazione... sociale del fine".Un volume che fa luce sulla scelta di Dossetti di lasciare la politica.
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento