Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Grasso Aldo

Storia critica della televisione italiana

editore: Il Saggiatore

pagine: 1418

1954
55,00

La nuova fabbrica dei sogni. Miti e riti delle serie tv americane

editore: Il Saggiatore

pagine: 238

Da quindici anni Aldo Grasso ci ricorda una verità semplice eppure rivoluzionaria: le serie televisive americane sono i prodotti artistici che più hanno plasmato l'immaginario collettivo contemporaneo. Che mostrino gli abissi morali in cui può sprofondare un frustrato professore malato di cancro o la dolorosa impossibilità di un pubblicitario newyorkese di sfuggire alle menzogne patinate che confeziona ogni giorno; che raccontino le turbolente vicende sentimentali di una giovane dottoressa alle prime armi, o l'epopea, deflagrata in infinite dimensioni parallele, dei sopravvissuti a un disastro aereo, le serie tv hanno saputo dare forma ai desideri e agli incubi che popolano il reale. E ci hanno reso dipendenti. Nella "Nuova fabbrica dei sogni", Aldo Grasso e Cecilia Penati accolgono la sfida a cartografare la galassia delle serie televisive - dai Soprano a The Wire, da House of Cards a The Walking Dead, dal Trono di spade a Breaking Bad - passando per i personaggi più iconici, i colpi di scena più plateali, e soprattutto per i nuovi demiurghi dell'immaginario, gli showrunner, che accentrano ogni aspetto della produzione artistica. La nuova fabbrica dei sogni-quella che, grazie a Don Draper e Tyrion Lannister, Dale Cooper e Rusty Cole, ha ormai soppiantato Hollywood - non è solo una guida per chiunque voglia affacciarsi al mondo delle serie tv, ma una ricognizione attenta, in cui anche gli appassionati di lungo corso scopriranno nuova linfa per le loro "ossessioni seriali".
20,00

Invito alla televisione

di Grasso Aldo

editore: La scuola

Osservare il piccolo schermo con uno sguardo vigile e disincantato, aggirare i luoghi comuni per restituire alla televisione l
9,00

Prima lezione sulla televisione

di Grasso Aldo

editore: Laterza

Uno dei luoghi comuni più radicati e diffusi, fra intellettuali e non, vuole che la televisione sia una 'cattiva maestra', ric
13,00

L'Italia alla Tv

La critica televisiva nelle pagine del Corriere della sera

di Grasso Aldo

editore: Rizzoli

pagine: 211

Il rapporto tra "Corriere della sera" e televisione è una storia affascinante e curiosa, che prende le mosse negli anni Cinqua
32,00

Buona maestra

Perché i telefilm sono diventati più importanti dei libri e del cinema

di Grasso Aldo

editore: Mondadori

pagine: 308

Da "Doctor House" a "Lost", da "Sex and the City" a "Desperate Housewives", le grandi serie televisive americane hanno invaso
15,50

Sergej M. Ejzenstejn

di Aldo Grasso

editore: Il Castoro

pagine: 176

Torna in edizione aggiornata con fotogrammi, un classico della collana dedicato a uno dei maggiori registi della storia del ci
9,90

Fare storia con la televisione

L'immagine come fonte, evento, memoria.Prefazione di Paolo Mieli

di Aldo Grasso

editore: Vita e pensiero

pagine: 296

Questo volume, curato da Aldo Grasso, analizza, da un punto di vista storico, teorico e pratico, i rapporti fra la Storia e il
20,00

Pronto, c'è Mike? Con CD Audio

editore: Mondadori

pagine: 99

Fiorello è l'uomo che fa ridere, ballare e cantare l'Italia intera
16,00

Arredo di serie

I mondi possibili della serialità televisiva americana

editore: Vita e pensiero

pagine: 124

Ogni racconto costruisce un mondo
13,00

Storia della televisione italiana

I 50 anni della televisione

di Grasso Aldo

editore: Garzanti Libri

Ordinata cronologicamente, centrata sui programmi di maggior successo di pubblico e di critica, informata, ricca di curiosità
34,00

Che cos'è la televisione

Il piccolo schermo fra cultura e società: i generi, l'industria, il pubblico

editore: Garzanti Libri

pagine: 554

Da mezzo secolo la televisione appartiene alla nostra vita e l'attraversa quotidianamente costruisce immaginari, riti e piacer
28,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.