Libri di Gregory Bateson

Naven. Un rituale di travestimento in Nuova Guinea

Naven. Un rituale di travestimento in Nuova Guinea

di Gregory Bateson

editore: Cortina raffaello

pagine: 376

Questa è la prima e unica monografia etnografica, nonché la prima opera, di Gregory Bateson
28,00
La funzione sociale della danza. Una lettura antropologica

La funzione sociale della danza. Una lettura antropologica

editore: Ghibli

pagine: 112

Le società e i gruppi hanno bisogno di pratiche rituali per conservare e tramandare la propria identità. Nelle società primitive emerge la danza, rituale che possiede una funzione vitale e un ruolo estremamente importante nella vita degli individui e delle comunità. Precursore degli studi antropologici sulla danza, questo libro è un'autentica esplorazione del rapporto tra stile di vita e danza, fondamentale forma di espressione e di attività comunitaria la cui positiva influenza sociale si riflette anche sulla dimensione individuale. Si rintracciano così i legami che intrattiene con i modi di pensarsi e di mostrarsi della società, offrendo lo spunto per riflettere sulle molteplici possibilità della danza, ancora inesplorate.
14,00
L'umorismo nella comunicazione umana

L'umorismo nella comunicazione umana

di Gregory Bateson

editore: Cortina raffaello

pagine: 193

Dell'umorismo l'autore ci invita a esplorare quei paradossi che formano la materia prima della comunicazione umana, paradossi
14,00
Perceval

Perceval

Un paziente narra la propria psicosi, 1830-1832

di Bateson Gregory

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 381

Si tratta di un testo ritrovato e pubblicato, con un'introduzione e un'attenta cura editoriale, da Gregory Bateson negli anni
36,00
36,00 28,80
Questo è un gioco. Perché non si può mai dire a qualcuno «Gioca!»

Questo è un gioco. Perché non si può mai dire a qualcuno «Gioca!»

di Gregory Bateson

editore: Cortina raffaello

pagine: 196

A Princeton, nel 1955, un gruppo di illustri scienziati di campi diversi ingaggia una serrata discussione sul significato da d
12,00
26,00 20,80

Mente e natura, un'unità necessaria

di Gregory Bateson

editore: Adelphi

pagine: 312

22,00 17,60
Verso un'ecologia della mente

Verso un'ecologia della mente

di Gregory Bateson

editore: Adelphi

pagine: 604

"L'ecologia della mente" scrive Bateson in apertura di questo volume, che contiene i suoi più importanti scritti teorici, "è una scienza che ancora non esiste come corpus organico di teoria o conoscenza". Ma questa scienza in formazione è nondimeno essenziale. Essa sola permette di capire, ricorrendo alle stesse categorie, questioni come "la simmetria bilaterale di un animale, la disposizione strutturata delle foglie in una pianta, l'amplificazione successiva della corsa agli armamenti, le pratiche del corteggiamento, la natura del gioco, la grammatica di una frase, il mistero della evoluzione biologica e la crisi in cui oggi si trovano i rapporti tra l'uomo e l'ambiente".
35,00