Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Grimm Wilhelm

Il lupo e i sette capretti

editore: Atmosphere libri

pagine: 32

Un lupo affamato e goffo, tanti capretti mattacchioni e una mamma amorevole che si deve allontanare
15,00

Favole di Grimm. Fiabe meravigliose prima di dormire

editore: La rana volante

pagine: 240

Le più belle fiabe dei fratelli Grimm in una raccolta da non perdere
11,90

Sette grandi fiabe

editore: Edb

pagine: 61

Cenerentola, Cappuccetto Rosso, I quattro musicanti di Brema, Mignolino, Biancaneve e i sette nani, Giannino e Ghitina, Rosasp
8,50

Cappuccetto Rosso

editore: Atmosphere libri

pagine: 40

Chi non conosce la storia di "Cappuccetto Rosso"? Quante volte è stata scritta, riscritta e persino modificata? Cappuccetto Ro
14,50

Fiabe

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 991

Nella prefazione alla prima edizione di "Kinder-und Hausmdrchen" i fratelli Grimm definiscono i loro testi "innocenti fiabe pe
16,00

Le più belle fiabe

editore: Mondadori

pagine: 136

Cinque tra le più famose fiabe dei fratelli Grimm sono proposte in una raccolta elegante e curata, accompagnata dai disegni di
9,50

Fiabe

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 420

Nella prefazione alla prima edizione di "Kinder-und Hausmdrchen" i fratelli Grimm definiscono i loro testi "innocenti fiabe pe
19,00

Il gatto con gli stivali

editore: White Star

pagine: 36

Un giorno quel furbacchione del gatto con gli stivali incontrò Agnese Baruzzi, illustratrice abilissima nel realizzare stupefa
16,90

Hansel e Gretel

editore: White Star

pagine: 36

Un giorno i due bimbi più esuberanti del mondo delle fiabe, Hansel e Gretel, incontrarono sul loro cammino Agnese Baruzzi, ill
16,90

Fiabe

editore: Einaudi

Da Cappuccetto rosso a Hänsel e Gretel, Cenerentola, Biancaneve, Pollicino: le favole che raccontano attraverso storie di nani, giganti, apparizioni angeliche e stregonesche, voci buffe e solenni, tutte le paure e le gioie autentiche dell'uomo. "All'arte della traduttrice, Clara Bovero - scrisse Italo Calvino a proposito di quest'edizione - si deve la limpidezza con cui risaltano i vari registri stilistici del dettato popolare, e la spontaneità con cui anche poesiole e filastrocche sembrano nate nella nostra lingua".
15,00

Tutte le fiabe. Prima edizione integrale 1812-1815

editore: Donzelli

pagine: 702

Quando i fratelli Grimm pubblicarono per la prima volta i loro due volumi di Fiabe del focolare, tra il 1812 e il 1815, non immaginavano che storie come Cappuccetto Rosso, Raperonzolo o Hänsel e Gretel sarebbero diventate le più famose al mondo. Eppure, quasi nessuno oggi conosce le fiabe contenute in quei due primi volumi, poiché nei successivi quarant'anni i Grimm misero in piedi un cantiere che sfornò altre sei edizioni, fino all'ultima del 1857, ognuna diversa per contenuti e stile. Questo volume riporta alla luce per la prima volta in traduzione italiana le 156 storie originarie raccolte dai Grimm duecento anni fa: più vicine al sentire del popolo, e dunque dirette, quasi teatrali, adatte insomma ad essere lette ad alta voce, proprio come i fratelli le trascrissero da raccontatrici e raccontatori, ascoltandoli accanto al focolare, in giardino, nei momenti di riposo dei giorni di festa. I Grimm spalancano davanti ai nostri occhi tutto un mondo sprigionato dalla fantasia e dalla tradizione orale, tramandato di bocca in bocca per secoli, e messo per la prima volta nero su bianco dai due pazienti e appassionati fratelli. È dunque con questa raccolta che essi diedero vita al mondo delle fiabe così come noi oggi lo conosciamo, ricco e luccicante nelle vesti sfarzose di re, principi, regine e principesse, ma anche misero eppure autenticamente vivace nel popolo di pescatori, minatori, contadine, sempliciotti e astuti... Età di lettura: da 6 anni.
35,00

I musicanti di Brema

editore: Orecchio acerbo

Un asino spossato cronico, un cane rachitico, un gatto semicieco, un gallo da brodo. Hanno lavorato una vita intera ma adesso, esausti, non ce la fanno più. Per i padroni, che se ne sono serviti fino allo sfinimento, senza mai dar loro tregua né carezze, sono diventati un peso, inutili bocche da sfamare di cui liberarsi al più presto. Condannati a morte certa, fuggono lontano per inventarsi una vita. Ma la traversata è tremenda, la notte gelida, la fame acuta. Immancabili, i briganti. Che nella rilettura di Claudia Palmarucci vestono in giacca e cravatta, abitano in una tana di lusso, mangiano in piatti d'argento. Briganti ricchi e stimati, impeccabili. Briganti per bene. Così per bene, che sembrano ricordare tanti briganti del nostro tempo. Età di lettura: da 6 anni.
11,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.