Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Guido Cappelli

L'umanesimo italiano da Petrarca a Valla

di Guido Cappelli

editore: Carocci

pagine: 389

Pubblicato prima in lingua spagnola e rivisto a fondo per l'edizione italiana, il volume affronta un'epoca cruciale della nost
15,00

Maiestas. Politica e pensiero politico nella Napoli aragonese (1443-1503)

di Guido Cappelli

editore: Carocci

pagine: 235

Questo libro tratta del Regno di Napoli nella seconda metà del XV secolo. Tuttavia, esso aspira anche a fornire un saggio del più generale pensiero politico italiano in quella fase cruciale tra basso Medioevo e prima Età moderna, quando si forgio una peculiare dottrina dello Stato - organico, centralizzato e ispirato a criteri di razionalità e armonia - animata dalla partecipazione e dall'ispirazione di quella straordinaria avanguardia intellettuale che in Italia si chiamò umanesimo, nel "secolo lungo" che va da Petrarca a Erasmo. Nel corso di sei densi capitoli in equilibrio tra storia intellettuale e letteratura politica, il volume mette in luce la parabola della proposta politica umanistica, proiettando l'immagine di una Napoli in prima fila nelle trasformazioni del suo tempo: una revisione storiografica che contribuisce a restituire alla capitale il ruolo storico che troppo spesso la critica le ha negalo.
23,00

L'umanesimo italiano da Petrarca a Valla

di Guido Cappelli

editore: Carocci

pagine: 389

Pubblicato in spagnolo nel 2007, ma rivisto a fondo per l'edizione italiana, «L'umanesimo italiano» affronta un'epoca cruciale
34,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.