Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Guido Ceronetti

D.D. Deliri Disarmati

di Guido Ceronetti

editore: Einaudi

pagine: 220

Nell'Occhiale malinconico, Ceronetti si rammarica di scrivere «in una lingua europea ex magnifica, sfigurata e sopraffatta da
19,50

Regie immaginarie

di Guido Ceronetti

editore: Einaudi

pagine: 176

"I demoni", "Delitto e castigo" e "L'idiota", "Jekyll e Hyde", "Tre sorelle" di Cechov, "La visita della vecchia signora" di D
20,00

Messia

di Guido Ceronetti

editore: Adelphi

pagine: 124

«Non l'aspetto, non mi pare di averlo mai aspettato» dichiara Ceronetti, senza nascondersi tuttavia che il tema fluttua da sem
12,00

Per non dimenticare la memoria

di Guido Ceronetti

editore: Adelphi

pagine: 64

Una guida da parte di "uno che soffre i mali di cui parla", un breviario filosofico da tenere in tasca per conservare la "memoria verace" e guardarsi dalla E-Memoria, che "va surrogando la realtà stessa, abbruttendo la gioventù e l'infanzia e, finché non avrà distrutta e resa schiava con tutti i suoi prodotti la mente umana, non sarà sazia di divorare".
7,00

Per le strade della Vergine

di Guido Ceronetti

editore: Adelphi

pagine: 278

"Gray diceva che chiunque poteva scrivere un buon libro, ed era semplicemente la storia della sua vita" recita la lettera di Stendhal in epigrafe a questo libro. "Per le strade della Vergine" è proprio questo: 'semplicemente' la storia della vita di Ceronetti fra il gennaio 1988 e il luglio 1996. Uno zibaldone, "per chi sa quali futuri lettori", che raccoglie viaggi, incontri, ossessioni, amori, lutti, sogni, letture, malattie, amicizie illustri, riflessioni liriche e scene di vita quotidiana, divagazioni oniriche e cronache minuziose. Un itinerario che restituisce il ritratto di uno dei protagonisti della cultura italiana nella sua irriducibile peculiarità.
20,00

Tragico tascabile

di Ceronetti Guido

editore: Adelphi

pagine: 215

Da sempre il Tragico e Guido Ceronetti si rispecchiano l'uno nell'altro, e oggi formano una perfetta coppia aristotelica che i
14,00
35,00

L'occhio del barbagianni

di Ceronetti Guido

editore: Adelphi

pagine: 60

Il tempo, la storia, il sesso, il cosmo, l'abisso: centotrentaquattro nuovissimi pensieri del Filosofo Ignoto
7,00

Sono fragile, sparo poesia

di Ceronetti Guido

editore: Einaudi

pagine: 177

Due volumetti di versi giovanili, col titolo "Nuovi Salmi" (1955 e 1957), aprono il cammino di poesia in proprio di Guido Cero
15,00

Poemi del Gineceo

di Ceronetti Guido

editore: Adelphi

pagine: 81

Questa raccolta di versi fu pubblicata per la prima volta nel 1998, nella stessa collana: era allora attribuita a uno sconosci
10,00

In un amore felice

di Ceronetti Guido

editore: Adelphi

pagine: 312

In quella partitura frammentaria per pianola meccanica che si può considerare l'opera di Guido Ceronetti, la parola amore era
19,00

Ti saluto mio secolo crudele

Mistero e sopravvivenza del XX secolo

di Ceronetti Guido

editore: Einaudi

pagine: 124

Rappresentare il presente, graffiare il futuro, proteggere il passato dall'azione del tempo
17,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.