Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Guy de Maupassant

Racconti dell'incubo e del mistero

di Guy de Maupassant

editore: Feltrinelli

pagine: 320

Come la fine della vita di Maupassant, questa manciata di novelle si perde in un oscuro splendore, nel corridoio buio dove una
11,00

Bel-Ami letto da Claudio Carini. Audiolibro

di Guy de Maupassant

editore: Recitar leggendo audiolibri

"Gli sembrò di essere davvero distinto, camminava in modo elegante
14,90

Fanti e puttane

di Guy de Maupassant

editore: Bompiani

pagine: 144

10,00

Bel Ami

di Guy de Maupassant

editore: Bompiani

pagine: 448

Georges Duroy, figlio di umili albergatori, è disposto a tutto per conquistare la buona società
10,00

Racconti neri

di Guy de Maupassant

editore: Feltrinelli

pagine: 363

Quella intrapresa da Maupassant fu una corsa disperata contro la follia, la sifilide, la morte: entrato nella letteratura come
11,00

La ragazza di Paul

di Guy de Maupassant

editore: Cartacanta

pagine: 31

"'La femme de Paul' fa parte della prima raccolta di racconti di Maupassant, Casa Tellier, pubblicata nel 1881
4,99

Bel-Ami

di Guy de Maupassant

editore: Garzanti Libri

pagine: 344

Nella Parigi della Belle, Époque, Georges Duroy, detto Bei-Ami, sogna l'ascesa sociale
8,50

Racconti e novelle

di Guy de Maupassant

editore: Garzanti

pagine: 550

Maupassant si distingue per la sua acutezza dello sguardo sul mondo, l'attenzione a un'umanità piccola e affaccendata
13,00

Bel-Ami

di Guy de Maupassant

editore: Feltrinelli

pagine: 384

Georges Duroy, che le amanti chiamano vezzosamente "Bel-Ami", è un aitante giovane normanno che arriva nella capitale in cerca
9,00

Il sangue che vince la morte. Storie di vampiri

editore: Medusa Edizioni

pagine: 157

Non sono nati nel medioevo oscurantista i vampiri e i fantasmi che conosciamo dalla letteratura
16,00

Il nostro cuore

di Guy de Maupassant

editore: Bordeaux

pagine: 256

Parigi, fine Ottocento
14,00

L'Horla. Testo francese a fronte

di Guy de Maupassant

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 202

Il più singolare dei racconti di Maupassant è una modernissima cronaca della follia. Un protagonista senza nome annota sul suo diario la paura, la convinzione di un essere invisibile che lo perseguita e assume sempre più il controllo, arrivando a paralizzargli la volontà e portandolo all'apice della pazzia proprio nel disperato tentativo di liberazione finale. Nel racconto pubblicato per la prima volta nel 1886, profondamente rivisto nel 1887 e qui presentato in entrambe le versioni introdotte dall'accurata analisi di Rita Stajano - Maupassant mette il lettore a contatto diretto con le ambiguità della mente e della percezione, con quell'angoscia opprimente che si sviluppa nell'animo del protagonista. Il risultato è un capolavoro della letteratura fantastica francese ed europea, un'allucinante progressione del percorso che può condurre alla follia.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.