Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Harrison Tony

Poligoni

di Harrison Tony

editore: Liberodiscrivere

pagine: 32

P oeta, traduttore e drammaturgo, Harrison usa un linguaggio composito, dove il gergo proletario è calato in forme poetiche tr
4,50

Prometheus

di Tony Harrison

editore: EDUCatt Università Cattolica

pagine: 166

12,00

Afrodite del Mar Nero e altre nuove poesie. Testo inglese a fronte

di Harrison Tony

editore: Interlinea

pagine: 90

Working class poet
12,00

I segugi di Ossirinco

di Tony Harrison

editore: Ponte Sisto

pagine: 197

"The Trackers of Oxyrhynchus" (I Segugi di Ossirinco), uno dei testi teatrali più noti di Tony Harrison (Leeds, 1937), è andato in scena per la prima volta nell'antico Stadio di Delfi in Grecia nel 1988 ed è stato ripreso dall'autore che ne ha curato anche la regia in una versione sostanzialmente rimaneggiata per il Royal National Theatre a Londra nel 1989. Il testo in forma di "mise en espace" è andato in scena per la prima volta in italiano al Teatro del Lido (Ostia) nel giugno del 2005 con la regia di Giovanni Greco. "I Segugi di Ossirinco" nasce come riscrittura di un dramma satiresco di Sofocle, andato perduto nella tradizione manoscritta e riscoperto in forma frammentaria tra le sabbie di Ossirinco (Egitto) nel 1907 dai due papirologi inglesi Grenfell e Hunt. E proprio dalla vicenda storica che parte Harrison, mettendo in scena i due papirologi che scavano freneticamente alla ricerca di preziosi papiri. Ma, secondo una prassi che gli è cara, subito la storia si contamina con il mito: Grenfell e Hunt ritrovano gli "Ichneutai" di Sofocle e la loro ansia di ritrovamenti li tramuta nei protagonisti del dramma, Apollo e Sileno, che cercano le vacche sottratte ad Apollo dal piccolo Ermes, coadiuvati da un coro di Satiri. Troveranno il piccolo ladro, ma scopriranno che le vacche non ci sono più e che dalle loro interiora, unite al guscio di una tartaruga, Ermes ha inventato la prima lira, di cui Apollo s'impossesserà, diventando dio della musica e della poesia.
12,00

Vuoti

di Harrison Tony

editore: Einaudi

pagine: 189

Una prima sezione dominata dalle poesie, crude e arrabbiate, contro la guerra in Iraq
14,50

In coda per Caronte

Con testo inglese a fronte

di Harrison Tony

editore: Einaudi

Il poeta inglese Tony Harrison ha appositamente curato una scelta dei suoi versi più recenti per questa edizione italiana
14,00

V e altri versi

di Tony Harrison

editore: Einaudi

pagine: 216

In inglese "v.", cioè versus, significa "contro", e presuppone una battaglia sportiva, ma allude anche a un tipo di poesia che fa scontrare senza paura il drammatico e il comico, l'aulico e il plebeo, temi e stili assai diversi tra loro. Il tentativo di dare un senso alla nostra epoca rappresentando le sue contraddizioni più vistose ha fatto di questo poemetto, apparso nel 1985, un punto di riferimento per le generazioni della cultura postmoderna.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento