Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Ignacio Ramonet

L'esplosione del giornalismo. Dai media di massa alla massa dei media

di Ignacio Ramonet

editore: Intra moenia

pagine: 180

In questo libro viene analizzata la crisi che investe il mondo dell'informazione: i giornali chiudono, la carta stampata perde inesorabilmente lettori, i giornalisti vengono licenziati. La stessa missione giornalistica appare compromessa: i media tradizionali sembrano essere diventati solo un supporto del sistema economico e dell'asfissia della democrazia. Ma parallelamente sta nascendo anche "un giornalismo senza giornalisti": la rivoluzione digitale ha consentito ad ogni cittadino di diventare protagonista di una nuova informazione, appropriandosi di dispositivi come blog e social network.
18,00

Guida alla Parigi ribelle

editore: Voland

pagine: 368

Parigi è da sempre teatro di manifestazioni popolari, di insurrezioni e di sommosse collettive: la rivoluzione del 1830, quell
15,00

Autobiografia a due voci

editore: Mondadori

pagine: 675

Ignacio Ramonet ha vissuto a Cuba accanto a Castro per alcune settimane e dalle loro lunghe conversazioni è nata quella che pu
12,00

Autobiografia a due voci

editore: Mondadori

pagine: 683

Per anni compagno di strada di Che Guevara, Fidel Castro è l'ultimo dei leader comunisti e il paese che governa è una delle pi
16,00

Propagande silenziose

di Ramonet Ignacio

editore: Asterios

15,00

Marcos. La dignità ribelle

di Ignacio Ramonet

editore: Asterios

pagine: 70

10,00

La tirannia della comunicazione

di Ramonet Ignacio

editore: Asterios

pagine: 146

20,00

Geopolitica del caos

di Ignacio Ramonet

editore: Asterios

pagine: 176

Il ritmo precipitoso e la profondità delle trasformazioni che caratterizzano questa fine millennio, sono stupefacenti. La mondializzazione dell'economia, stimolata dall'accellerazione delle tecnologie dell'informazione, sovverte ogni cosa. Il mercato e la comunicazione si impongono come modelli creativi che sconvolgono tutte le attività umane. Gli stati-nazione, i governi, i partiti e i sindacati stanno perdendo le loro funzioni tradizionali e danno l'impressione di non essere più all'altezza dei loro compiti, di non capire la portata dei cambiamenti epocali in atto. A che cosa somiglia questo nuovo paesaggio planetario? Quali stati, quali forze, quali nuovi paradigmi emergono in questo contesto?
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.