Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Immanuel Kant

Bisogna sempre dire la verità?

di Immanuel Kant

editore: Cortina raffaello

pagine: 170

Da bambini ci viene insegnato che bisogna dire sempre la verità
13,00

Pensieri sulla vera valutazione delle forze vive

di Immanuel Kant

editore: Mimesis

pagine: 1568

I "Gedanken" rappresentano il primo momento sintetico della speculazione kantiana
90,00

Che cos'è l'Illuminismo?

di Immanuel Kant

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 168

L'illuminismo, il «rischiaramento», è soltanto un atteggiamento di coraggio intellettuale, o anche una bussola che può orienta
15,00

La fenice della natura. Scritti di geofisica e astronomia

di Immanuel Kant

editore: Mimesis

pagine: 257

Questa raccolta di scritti kantiani di geofisica e astronomia mira a rendere note alcune delle opere scientifiche di Kant in relazione sia alla scienza della sua epoca sia al sistema della filosofia trascendentale. Ai primi tre scritti squisitamente di geofisica ("Indagine sul quesito se la Terra, nel ruotare attorno al proprio asse, da cui produce l'alternarsi del giorno e della notte, abbia subito un qualche cambiamento dalla sua origine e su come si possa essere certi di questo", "Se la Terra invecchi da un punto di vista fisico", "Nuovi appunti per spiegare la teoria dei venti") si aggiungono una recensione dell'opera di Silberschlag sulla cometa del 23 luglio 1762 e gli scritti "Sui vulcani della Luna" (1785) e "Qualcosa sull'influsso della Luna sul clima" (1794). La raccolta contiene anche "Estratto della Storia della natura e Teoria del cielo di Kant" (1791), a cura di J.F. Gensichen, che è pubblicata per la prima volta in italiano e contiene una breve versione della cosmologia kantiana.
20,00

Prolegomeni ad ogni futura metafisica che possa presentarsi come scienza

di Immanuel Kant

editore: La scuola

pagine: 318

Kant scrisse i Prolegomeni (1783) con l'intento di chiarire le tematiche della prima edizione della Critica della ragion pura
16,50

Lezioni sul diritto naturale (Naturrecht Feyerabend). Testo tedesco a fronte

di Kant Immanuel

editore: Bompiani

pagine: 303

Per il successo della filosofia di Kant non meno importanti delle opere pubblicate furono le trascrizioni delle lezioni, che c
50,00

Stato di diritto e società civile

di Immanuel Kant

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 508

"[
23,50

Idea per una storia universale in prospettiva cosmopolitica. Testo tedesco a fronte

di Immanuel Kant

editore: Mimesis

pagine: 109

La più incisiva esposizione delle tesi di Kant sulla filosofia della storia, rappresentata qui per la prima volta in Italia come opera a sé stante. Ne mettono in risalto il valore filosofico anche il testo originale a fronte e uno specifico apparato introduttivo e critico.
12,00

Critica del giudizio. Testo tedesco a fronte

di Immanuel Kant

editore: Bompiani

pagine: 1056

La tradizione esegetica ha riservato una grande considerazione alle prime due "Critiche" di Kant, per la loro importanza in am
35,00

Che cosa significa orientarsi nel pensiero?

di Kant Immanuel

editore: Mimesis

pagine: 53

Nell'ottobre del 1786, Kant si risolse a prendere posizione nella disputa circa il presunto spinozismo di Lessing, accesasi tr
5,90

Critica della ragion pratica e altri scritti morali

di Immanuel Kant

editore: Utet

pagine: 765

Nell'anno 1800, quando ormai volgeva al termine la sua lunga e appassionata ricerca filosofica, Immanuel Kant riunì in un celebre passo dell'"Introduzione alla Logica" le questioni più importanti che dovrebbero essere al centro di ogni sistema di pensiero: Che cosa posso sapere? Che cosa devo fare? Che cosa posso sperare? Che cos'è l'uomo? Per precisare, subito dopo, che le prime tre domande - tradizionalmente trattate da metafisica, filosofia morale e religione - vanno ricondotte in realtà alla quarta, e quindi all'antropologia, lo studio dell'uomo, dal momento che per il filosofo l'impresa somma della conoscenza consiste proprio in questo: raggiungere "la destinazione suprema della natura umana". E all'uomo, all'agire umano, sono dedicati tutti gli scritti raccolti in questo ricco volume, comprendente i capolavori più noti della filosofia morale kantiana quali la "Critica della ragion pratica" e la "Fondazione della metafisica dei costumi", ma anche opere meno conosciute come l'"Antropologia dal punto di vista pragmatico" e "La religione nei limiti della semplice ragione". In tutti questi scritti, la dimensione razionale e quella sensibile, i due elementi di cui si compone per Kant la natura umana, sono indagati allo scopo di stabilire quale particolare connessione di sensibilità e razionalità, di senso e ragione, stia a fondamento del nostro agire morale. Con e-book scaricabile fino al 31-12-2014.
14,00

Il male radicale

di Immanuel Kant

editore: Garzanti

pagine: 277

Il male è l'enigma su cui ogni uomo è chiamato a interrogarsi e che esprime il fondo tragico dell'esistenza al di là delle con
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.