Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Isotta Piazza

Lo spazio mediale. Generi narrativi tra creatività letteraria e progettazione editoriale: il caso Verga

di Isotta Piazza

editore: Cesati

pagine: 227

Se è ormai assodato che qualsiasi opera letteraria per esistere pubblicamente deve trovare una collocazione all'interno di una
26,00

L'ultimo Rebora e il suo editore

di Isotta Piazza

editore: Unicopli

pagine: 300

Lo studio delle carte dell'Archivio Giovanni e Vanni Scheiwiller (conservato presso il Centro APICE dell'Università degli Studi di Milano) ha permesso di restituire all'attenzione della critica sconosciuti tasselli della storia della poesia reboriana. Nella prima parte del libro, infatti, viene sottolineato come la relazione umana e professionale intrecciata da Clemente Rebora con Vanni Scheiwiller incoraggi il vecchio e ormai malato sacerdote al recupero di una scrittura letterariamente concepita e come, sulla base di questa relazione, venga codificata e trasmessa una particolare immagine del corpus poetico. Nella seconda parte, è descritta l'attività condotta dallo stesso Scheiwiller, dopo la morte del poeta (1957), per diffondere una nuova consapevolezza critica e contribuire all'affermazione dell'opera reboriana. Approfondendo l'indagine sui molteplici spazi in cui si esercitò l'iniziativa di Vanni Scheiwiller e presentando l'orientamento ermeneutico da lui suggerito con le sue edizioni, da un lato trovano una loro compiuta e più precisa definizione le intenzioni dell'autore, dall'altro la storia della ricezione critica di Clemente Rebora risulta ampiamente arricchita.
18,00

Buoni libri» per tutti

L'editoria cattolica e l'evoluzione dei generi letterari nel secondo Ottocento

di Piazza Isotta

editore: Unicopli

pagine: 234

Se negli ultimi anni molti sforzi sono stati dedicati al recupero dell'editoria di "larga circolazione", ancora trascurata ris
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.