Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Italo Mancini

Filosofia della prassi

di Italo Mancini

editore: Morcelliana

35,00

Opere scelte

di Italo Mancini

editore: Morcelliana

pagine: 688

Lo scopo teorico dichiarato da Mancini nell'Ethos dell'Occidente è di rintracciare la "radice morale del diritto", elaborando appunto una filosofia del diritto. Nel corso della sua analisi l'ethos, l'eticità come capacità del soggetto agente di distinguere fra bene e male e avere un orientamento valoriale, va mostrando la sua origine non astratta ma intrisa di esperienza e tradizione, vale a dire appartenenza a un costume, a un popolo. La prospettiva si allarga così alla filosofia politica, delineando una "filosofia del popolo" dove il popolo è il luogo genetico della radice morale. Il percorso storico-filosofico, con fratture e riprese, segue due vie - antica e moderna che insieme disegnano una ideale contemporaneità o via "perenne" della filosofia (da Aristotele a Kant, da Tommaso d'Aquino a Vico, da Agostino a Hobbes, fino a Croce, Gramsci, Schmitt, Kelsen) costellata di concetti chiave: oggetto morale, diritto naturale, libera volontà, legge universale, coscienza, giustizia. Quest'ultima, racchiudendo in sé le possibili interpretazioni filosofiche e teologiche, sta alla fine e all'inizio di quello che Mancini definisce l'ethos del futuro, con cui si chiude il volume: in Paolo e nell'irrompere dell'avvenimento di Gesù Cristo la giustizia assume un'inedita valorizzazione.
45,00

Opere scelte. Vol. 3: Teologia, ideologia, utopia.

Teologia, ideologia, utopia

di Mancini Italo

editore: Morcelliana

pagine: 720

45,00

Opere scelte. Vol. 2: Novecento teologico.

Novecento teologico

di Mancini Italo

editore: Morcelliana

pagine: 560

Fin dal suo apparire nel 1977, Novecento teologico apparve un libro destinato a far riflettere
34,00

Per Aldo Moro. Al di là della politica

editore: Quattroventi

pagine: 80

Le riflessioni di tre grandi studiosi, che hanno tenuto alto il livello culturale ed accademico della Regione Marche - Carlo Bo, Mario Luzi, Italo Mancini - ci conducono ad una più originale, inedita riconsiderazione del patrimonio ideale ed esistenziale legato ai percorsi di Aldo Moro, che una 'lettura' e un codice di valutazione solo politici farebbero inopportunamente passare in secondo piano. Gli scritti di Carlo Bo e Italo Mancini, i versi di Mario Luzi, proposti in questo volumetto, contribuiscono a scongiurare che Moro venga dimenticato. Perché pongono al centro "l'uomo Moro", la persona. Questo piccolo libro restituisce Aldo Moro alla sua dimensione privata. Rilegge la sua morte e il suo sacrificio come tragedia personale e umana. Scrive Carlo Bo: "Ciò che colpisce di più è il modo incerto e inadeguato con cui si è guardato alla tragedia, il grado di progressivo adattamento allo stato naturale di inerzia che ci guida, il tentativo mai confessato di rimuovere nelle nostre interiori valutazioni il significato di quella morte e il peso di quel sacrificio".
12,00

Opere scelte. Vol. 1: Filosofia della religione.

Filosofia della religione

di Mancini Italo

editore: Morcelliana

pagine: 544

Filosofia della religione, alla sua pubblicazione nel 1968, apparve nel contesto culturale italiano ed europeo come una svolta
32,00

Scritti Cristiani

di Mancini Italo

editore: Marietti 1820

25,82

Filosofia Della Religione

di Mancini Italo

editore: Marietti 1820

28,41

Filosofia della religione

di Mancini Italo

editore: Lampi di stampa

pagine: 416

Dopo aver brevemente ripercorso la storia della filosofia della religione, Italo Mancini organizza la sua trattazione secondo
29,00

Frammento su Dio

di Italo Mancini

editore: Morcelliana

pagine: 400

Il libro, pubblicato in edizione critica a cura degli allievi di Italo Mancini, presenta una summa della sua riflessione filosofica e teologica su Dio in confronto con la tradizione classica e contemporanea.
21,00

Diritto e società

Studi e testi

di Mancini Italo

editore: Quattroventi

pagine: 354

23,24

Tornino i volti

di Italo Mancini

editore: Lampi di stampa

pagine: 128

Con uno stile piano, e nello stesso tempo acceso, Italo Mancini presenta una sintesi che potrebbe raccogliersi attorno al quesito sul "che fare, adesso?", soprattutto da parte di un credente, di fronte a forme sempre più avvertite di appesantimento e di invecchiamento della Terra. Riproduzione a richiesta dell'edizione: Marietti, 1989 (Terzomillennio) ISBN 88-211-6867-0
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.