Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Jay McInerney

I piaceri della cantina

di Jay McInerney

editore: Bompiani

pagine: 256

Fin dai suo esordio con la prosa di "Le mille luci di New York", Jay Mclnerney ha ricevuto molti riconoscimenti
12,00

La luce dei giorni

di Jay McInerney

editore: Bompiani

pagine: 528

Molti anni sono trascorsi dal loro arrivo, ma Corrine e Russell vivono ancora la vita dei loro sogni nella città dei loro sogn
13,00

Si spengono le luci

di McInerney Jay

editore: Bompiani

pagine: 396

Al centro del romanzo una coppia: Russell "Crash" Calloway, un editor brillante e ambizioso, ma insoddisfatto della propria vi
13,00

La luce dei giorni

di Jay McInerney

editore: Bompiani

pagine: 511

Molti anni sono passati dal loro arrivo, ma Corrine e Russell Calloway vivono ancora la vita dei loro sogni nella città dei lo
20,00

Good life

di Jay McInerney

editore: Bompiani

pagine: 427

Corrine e Russell Calloway, già al cuore del romanzo "Si spengono le luci", sono riusciti ad avere il bambino tanto cercato, anzi, due gemelli. I loro amici Sasha e Luke McGavock si ritrovano travolti dai problemi della figlia Ashley, attratta dalle nuove droghe. Due famiglie della New York che conta, prese nel vortice della vita mondana, tra party di beneficenza e salotti intellettuali, registi e stelle del cinema. E poi, con l'11 settembre, tutto cambia. Luke scampa all'attentato grazie a un banalissimo ritardo; Corrine si offre come volontaria e lavora nelle squadre che compiono la loro missione tra le rovine. È proprio lì, dentro il dramma, che si lascia travolgere da una storia d'amore inaspettata e sconvolgente, di quelle che chiedono scelte veloci - il genere di scelte che rischiano di devastare molte esistenze.
13,00

Le mille luci di New York

di Jay McInerney

editore: Bompiani

pagine: 153

È il romanzo d'esordio di Jay McInerney, con il quale è assurto al rango di icona della letteratura post-minimalista degli anni Ottanta. II protagonista, che lavora presso una rivista chic di New York, al Reparto Verifica dei Fatti, è "andato oltre su una coda di cometa di polvere bianca" nell'intento di saggiare i propri limiti, ma il mondo rutilante dei locali alla moda e dei personaggi di successo che frequenta durante le sue peregrinazioni notturne è incompatibile con la routine quotidiana. La vita spericolata non si concilia con un lavoro che inchioda alla scrivania dalla mattina alla sera. Il capo, una donna severa come una maestra elementare d'altri tempi, non è disposta ad accettare debolezze ed errori. II nostro eroe, che ormai non può più fare a meno di uno stick di Vicks inalante per aprirsi un varco tra i mucchi di "neve" indurita che gli ostruiscono le narici e di un paio di occhiali scuri per difendere gli occhi incapaci di affrontare la luce del giorno, viene licenziato senza preavviso. La vita privata non va meglio: la moglie, una ex ragazza di provincia diventata modella di successo, lo scarica da un giorno all'altro senza troppe spiegazioni. Ma questo comportamento ha ragioni profonde, le cui radici si trovano nell'infanzia e in complicati rapporti familiari. Quando l'autore affronta questa parte della storia dà il meglio di se stesso, scavando anche nella propria biografia, e la scrittura diventa commovente ma priva di sbavature sentimentali.
11,00

I piaceri della cantina

di McInerney Jay

editore: Bompiani

pagine: 261

Fin dai suo esordio con la prosa di "Le mille luci di New York", Jay Mclnerney ha ricevuto molti riconoscimenti
18,50

L'ultimo scapolo

di McInerney Jay

editore: Bompiani

pagine: 354

Vite di coppia fatte di contraddizioni: tradimenti e condivisione, passioni adultere e sicurezze tutte casalinghe
18,50

Good life

di Jay McInerney

editore: Bompiani

pagine: 427

Corrine e Russel hanno due gemelli nati da una fecondazione artificiale
9,50

Com'è finita

di McInerney Jay

editore: Bompiani

pagine: 203

E' la prima volta che l'autore pubblica una raccolta di racconti
7,00

Le mille luci di New York

di McInerney Jay

editore: Bompiani

pagine: 158

E' il romanzo d'esordio di Jay McInerney, con il quale è assurto al rango di icona della letteratura post-minimalista degli an
10,00

Professione: modella

di McInerney Jay

editore: Bompiani

pagine: 184

Connor, trentenne, newyorkese, aspirante sceneggiatore, si guadagna da vivere intervistando divi per la rivista Ciaobella
6,46

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.