Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Jean-Jacques Rousseau

Discorso sulla disuguaglianza

di Jean Jacques Rousseau

editore: Laterza

pagine: 195

«Finché gli uomini si contentarono delle loro capanne rustiche, finché si limitarono a cucire le loro vesti di pelli con spine
12,00

Le passeggiate del sognatore solitario

di Jean Jacques Rousseau

editore: Feltrinelli

pagine: 147

È il primo testo letterario, non di finzione, in cui l'autore esiliato dal mondo, è davvero convinto di rivolgersi soltanto a
8,50

Il contratto sociale

di Jean Jacques Rousseau

editore: Feltrinelli

Il classico di Jean-Jacques Rousseau, assunto dai giacobini a riferimento teorico e accusato da liberali e critici della rivoluzione francese di essere l'ispiratore della "democrazia totalitaria", viene qui proposto con traduzione di Jole Bertolazzi, introduzione di Alberto Burgio e note di Andrea Marchili.
8,50

Le confessioni

di Jean Jacques Rousseau

editore: Mondadori

pagine: 816

11,00

Emilio

di Jean Jacques Rousseau

editore: Mondadori

pagine: 776

Summa delle concezioni filosofiche di Rousseau sulla natura umana e sull'influsso esercitato dalla società, "Emilio" costituis
13,00

Emilio

di Jean Jacques Rousseau

editore: Mondadori

pagine: 784

12,00

Scritti politici

di Jean Jacques Rousseau

editore: Laterza

pagine: 417

"Rousseau politico è particolarmente vivo appunto perché, rovesciando la particolarità della 'politica' nella totalità della '
22,00

Emilio

di Jean Jacques Rousseau

editore: Laterza

pagine: 228

L'"Emilio", insieme al "Contratto sociale" l'opera più famosa e più diffusa di Jean-Jacques Rousseau, fu pubblicato nel 1762
10,00

Origine della disuguaglianza

di Jean Jacques Rousseau

editore: Feltrinelli

pagine: 112

6,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.