Libri di John Brockman

I nuovi umanisti

I nuovi umanisti

Perché (e come) l'arte, la politica, la storia e la filosofia devono tener conto delle moderne scoperte scientifiche

di Brockman John

editore: Garzanti Libri

pagine: 367

Le nuove scoperte scientifiche stanno radicalmente cambiando la nostra idea di essere umano: l'origine e l'evoluzione del ling
20,00
Menti curiose. Come un ragazzo diventa uno scienziato

Menti curiose. Come un ragazzo diventa uno scienziato

di John Brockman

editore: Codice

pagine: 239

John Brockman raccoglie ancora una volta attorno a sé le menti più brillanti della scienza, ponendo loro una domanda: "Cosa ha spinto dei normali adolescenti a percorrere la strada della ricerca?". Scopriamo così che Daniel Dennet, lungi dall'essere uno studente modello, si dedicò a ogni genere di lavori prima di trovare la sua strada; che Richard Dawkins da giovane mostrava davvero poco interesse per gli studi scientifici, ai quali preferiva di gran lunga viaggiare; che Stephen Jay Gould, infine, rimase a tal punto spaventato dal Tirannosaurus Rex conservato presso l'American Museum of Natural History di New York da decidere di diventare paleontologo. Un libro che svela gli aspetti più quotidiani e "normali" dei protagonisti del mondo scientifico.
21,00
Le più grandi invenzioni degli ultimi due millenni. Un censimento via Internet tra le menti più brillanti del nostro tempo

Le più grandi invenzioni degli ultimi due millenni. Un censimento via Internet tra le menti più brillanti del nostro tempo

di John Brockman

editore: Garzanti

pagine: 160

Nel novembre del 1998 John Brockman, da sempre in contatto con numerosi scienziati, filosofi e pensatori di fama mondiale, ha
14,98
La terza cultura. Oltre la rivoluzione scientifica
13,94