Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di José Ortega y Gasset

La ribellione delle masse

di José Ortega y Gasset

editore: Se

pagine: 248

"C'è un fatto che, bene o male che sia, è decisivo nella vita pubblica europea dell'ora presente
25,00

La disumanizzazione dell'arte

di Ortega y Gasset José

editore: Pgreco

pagine: 51

Pubblicato originariamente nel 1925, "La disumanizzazione dell'arte" di Ortega y Gasset è un tentativo senza precedenti di com
6,00

L'uomo e la gente

di José Ortega y Gasset

editore: Mimesis

pagine: 270

Non c'è storia se manca una teoria generale della società. Ortega, che assume un'attitudine affatto peculiare coniugando storia e sociologia, distingue tra relazione individuale, inter-individuale e sociale. L'originalità della sociologia orteghiana è da ricercarsi non solo nella definizione del fatto sociale, ma anche nella feconda distinzione tra rapporto inter-individuale e sociale. La società è essenzialmente conflitto, benché attenuato, sicché ogni società è un teatro di scontro tra comportamenti dissociativi e anti-sociali. Tutto ciò è diretta conseguenza del fatto che "d'un tratto appare la Gente". La società è la convivenza degli uomini sotto un determinato sistema di usi. Compito della sociologia è pertanto analizzare il ruolo causale esercitato dagli usi nella vita umana onde poterne fornire una spiegazione-comprensione. Gli usi, che hanno un carattere coattivo, si distinguono in deboli o diffusi tra i quali occorre annoverare il saluto - e in forti o rigidi, tra i quali meritano particolare attenzione il potere pubblico, il diritto e lo Stato.
22,00

Meditazioni del Chisciotte

di José Ortega y Gasset

editore: Mimesis

pagine: 121

Con le meditazioni chisciottesche, Ortega indaga sulla peculiarità unica e irriducibile della vita umana, anche se il suo modo d'essere gli appare sotto forma di eroismo e tragedia, la cui espressione è affidata al romanzo. Dei molteplici approcci ermeneutici con cui è stata analizzata quest'opera unanimemente ritenuta fondamentale nell'evoluzione del pensiero orteghiano prediligiamo il significato filosofico con speciale riferimento al tema della vita circostanziale, che dev'essere salvata attraverso un rinnovato rapporto con la cultura, senza eludere la decisiva questione della verità, intesa come verità vitale e prospettiva. Benché incompiuto, da questo primo libro è possibile arguire uno schema sufficientemente organico, basato sull'insinuazione di una teoria metafisica del reale. Così il Proemio contiene la celebre definizione della vita come l'io interagente con la circostanza, con l'imperativo di salvezza di entrambi. La Meditazione preliminare sviluppa una critica della circostanza personale di Ortega e delle condizioni della Spagna del suo tempo. Infine, la Meditazione Prima delinea un'originale concezione del romanzo.
12,00

Appunti per un commento al Convivio di Platone

di Ortega y Gasset José

editore: Mimesis

pagine: 100

Straordinario interprete della filosofia, della letteratura, della società Ortega y Gasset è una delle personalità più interes
8,00

Meditazione sulla tecnica e altri saggi su scienza e filosofia

di Ortega y Gasset José

editore: Mimesis

pagine: 173

La presente raccolta di saggi di Ortega y Gasset ruota attorno al più peculiare fenomeno dell'epoca contemporanea, ossia l'ing
16,00

Sistema di psicologia ed altri saggi

di José Ortega y Gasset

editore: Armando editore

pagine: 240

20,00

Meditazioni su don Giovanni

di Ortega y Gasset José

editore: Le Lettere

pagine: 114

14,00

L'origine sportiva dello Stato

di Ortega Y Gasset Jose`

editore: Se

pagine: 142

José Ortega y Gasset è il saggista più vivo della Spagna, più vivo ancor oggi nonostante che la sua opera abbia raggiunto - e
18,00

Goya

di Ortega Y Gasset Jose`

editore: Abscondita

pagine: 112

Non capisco perché gli storici dell'arte non confessino con maggior franchezza quello che dinanzi a Goya dovrebbero avvertire:
12,00

La ragione nel mare della vita

di José Ortega y Gasset

editore: Armando editore

pagine: 160

16,00

Goya

di José Ortega y Gasset

editore: Abscondita

pagine: 110

«Non capisco perché gli storici dell'arte non confessino con maggior franchezza quello che dinanzi a Goya dovrebbero avvertire
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento