Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Kamila Shamsie

Io sono il nemico

di Kamila Shamsie

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 286

Tra una caffetteria nel Massachusetts e il consolato britannico di Karachi c'è Wembley, con il suo canale sopraelevato e la su
18,00

Ombre bruciate

di Kamila Shamsie

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 391

Il 9 agosto 1945 a Nagasaki, Hiroko Tanaka esce sulla veranda di casa: leggera dei suoi ventun anni, innamorata del suo Konrad, i pensieri alati come le tre gru che le attraversano la schiena, ricamate sul suo kimono. All'improvviso, il cielo esplode di un bianco abbagliante e le strade si anneriscono di migliaia di ombre... E nel giro di un istante a Hiroko non rimane più nulla, a parte tre ustioni a forma di gru sulla schiena, ricordo indelebile di tutto ciò che la bomba le ha strappato. Due anni dopo arriva a Delhi, desiderosa di ricominciare. Come un fresco temporale estivo, entra nelle vite di Elizabeth, la sorella di Konrad, di suo marito James Burton, e di Sajjad Ashraf, un giovane indiano alle dipendenze dei Burton, da cui inizia a prendere lezioni di urdu. Gli anni passano, nuovi legami sostituiscono quelli perduti, vecchie guerre cedono il passo a nuovi conflitti. Ma tanto la Storia quanto le vicende personali gettano la loro ombra sulle vite ormai saldamente annodate dei Tanaka, dei Burton e degli Ashraf, trasportati dal Pakistan a New York, e di lì all'Afghanistan, all'indomani dell'11 settembre...
18,60

Versi spezzati

di Kamila Shamsie

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 335

Samina Akram, famosa attivista politica pakistana, scompare nel nulla. Due anni prima il suo amante, il più famoso poeta del Paese e anch'egli dissidente, era morto a seguito delle percosse subite da una non meglio identificata agenzia governativa. Quattordici anni dopo, mentre il Paese vive una nuova stagione democratica, Aasmani, la figlia trentenne di Samina, riceve un messaggio redatto nel codice segreto usato da sua madre e dal Poeta per comunicare negli anni della clandestinità... Il libro è al tempo stesso un thriller, un vivace e realistico ritratto del Pakistan di oggi, e la toccante storia di un rapporto madre-figlia in cui risuona continuamente una domanda: è possibile comprendere e perdonare una madre che ti ha abbandonato?
15,00

Kartografia

di Kamila Shamsie

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 383

Karim e Raheen crescono insieme come fratello e sorella, legati da un'empatia che non ha bisogno di parole. Attorno a loro i conflitti etnici disgregano il Pakistan e quelli tra i genitori di Karim disgregano la sua famiglia. Karim si trasferisce a Londra. Anni dopo il matrimonio di una comune amica fa rincontrare Karim e Raheen, ormai adulti, nella caotica e turbolenta città in cui sono cresciuti insieme. Scopriranno che il tempo e gli avvenimenti li hanno cambiati, ma immutato è il legame che li unisce. Anche se ora ha cambiato nome.
15,49

Sale e zafferano

di Kamila Shamsie

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 288

I Dard-e-Dil si distinguono per le clavicole sporgenti e la passione per le storie della loro antichissima famiglia. Aliya non avrà ereditato l'aspetto patrizio e lo snobismo tipici del clan, ma non per questo è meno attratta dalle sue infinite vicende e dai suoi segreti nascosti. Soprattutto è affascinata dalla maledizione ricorrente dei "non-proprio-gemelli", una sorta di unione cosmica che lega vari componenti della famiglia di diverse generazioni. Aliya si convince di avere una "non-proprio-gemella" nella zia Mariam Apa, che esce dal suo mutismo solo per comunicare al cuoco ricette meravigliose. Aliya, decisa a risolvere il mistero di Mariam, scoprirà anche in che cosa consiste veramente la maledizione del clan.
12,91

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.