Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di L. Angelino

L'essere e/o il male

di Angelino Carlo

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 178

Una raccolta dei più importanti scritti del filosofo Carlo Angelino, traduttore di Heidegger e studioso di filosofia tedesca d
25,00

Il coraggio delle scelte. Come e perché il buonsenso non è vintage

editore: Rubbettino

pagine: 170

Nell'ultimo decennio Angelino Alfano ha servito il Paese «con disciplina e onore, come la Costituzione richiedeva e come la co
19,00

Un tuffo nella vita

editore: Lindau

pagine: 248

Nel 1980 Paolo era un ragazzone di 24 anni, aveva un lavoro, amici, faceva sport, corteggiava le ragazze. Il 14 luglio si tuffa come ha fatto mille altre volte da uno scoglio, ma qualcosa va storto e batte con violenza la testa. Due vertebre in frantumi, quando torna a galla è tetraplegico. I primi anni sono terribili: le cure e gli interventi chirurgici, l'indifferenza delle istituzioni, la disperazione di trovarsi inchiodato in una dolorosa, immutabile routine quotidiana. Ma grazie alla sua tenacia, all'affetto e alla dedizione dei suoi genitori e di tanti amici Paolo riesce a reagire: smette di sognare un ritorno alla vita di prima, cerca di sfruttare tutte le potenzialità rimaste e decide di vivere pienamente la sua nuova condizione. Da 26 anni è Consigliere Comunale ad Alessandria, ha fondato con altre persone con disabilità l'associazione IDEA, che si occupa dei loro problemi, ha promosso la nascita di una comunità-alloggio a loro dedicata e lotta tutti i giorni perché le loro condizioni possano migliorare in tutto il Paese. La sua storia contiene dunque un duplice, vibrante appello: a prenderci cura dei più deboli e a fare della nostra vita un'avventura ricca di significato.
18,00

Chi ha paura non è libero. La nostra guerra contro il terrore

di Alfano Angelino

editore: Mondadori

pagine: 178

Il 7 gennaio 2015 la strage terroristica nella sede del settimanale satirico "Charlie Hebdo" ha traumatizzato la Francia e sco
20,00

La mafia uccide d'estate. Cosa significa fare il ministro della Giustizia in Italia

di Angelino Alfano

editore: Mondadori

pagine: 356

Il 9 maggio 2008 Angelino Alfano fa il suo ingresso a via Arenula in qualità di ministro della Giustizia del nuovo governo Berlusconi. E subito si trova coinvolto nella serie di commemorazioni delle tante persone - magistrati, preti, medici, politici, giornalisti, membri delle forze dell'ordine - cadute durante la loro eroica e implacabile lotta contro la mafia: in maggio Giovanni Falcone; in luglio Paolo Borsellino, Boris Giuliano e Rocco Chinnici; in agosto Ninni Cassarà; a settembre Carlo Alberto Dalla Chiesa, Pino Puglisi, Mauro De Mauro e Rosario Livatino... Uccisi in anni diversi, ma sempre, curiosamente, nel corso della più lunga e calda stagione del Meridione italiano. "La mafia uccide d'estate" è l'autobiografia politica di un "antimafioso siciliano berlusconiano" e il racconto di un percorso che culmina nel triennio da Guardasigilli dedicato a fronteggiare tre grandi emergenze: la mafia, la lentezza dei processi e il sovraffollamento delle carceri. In questo libro, Alfano spiega come, attraverso gli strumenti della giustizia, anche la politica ha contribuito a combattere la criminalità organizzata, e ricorda quali azioni il suo ministero ha intrapreso per rendere efficiente il nostro sistema giudiziario e per risolvere il problema del sovraffollamento delle carceri. E, in particolare, si sofferma sul tentativo di attuare una riforma costituzionale della giustizia volta a favorire un armistizio tra politica e magistratura (il cosiddetto Lodo Alfano).
18,50

La ferocia del liberismo

di Roberto Angelino

editore: Milella

pagine: 96

- un volume che affronta temi quanto mai attuali- un autore in...
14,00

Liberalismo, Totalitarismo, Democrazia

di Angelino Carlo

editore: Il melangolo (nuovo melangolo)

Oggi, e in verita` a partire dagli ultimi due secoli, si e` a tal punto abusato della nozione di democrazia che ci e` parso ut
12,00

Essere E/o Il Male. Il Pensiero Antitetico (l`)

di Angelino Carlo

editore: Il melangolo (nuovo melangolo)

La filosofia che puo` scaturire dal pensiero antitetico qui proposto al tempo stesso come forma originaria del pensare e come
10,00

Nascita E Morte Del Filosofo

di Angelino Carlo

editore: Il melangolo (nuovo melangolo)

Una raccolta di scritti sul pensiero antico dai presocratici ad aristotele
12,00

Carl Schmitt sommo giurista del Fuhrer

Testi antisemiti (1933-1936)

di Angelino Carlo

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 40

L'antisemitismo ha rappresentato una componente sostanziale della militanza nazionalsocialista di Carl Schmitt
10,00

Ultima Seduta (l`)

di Luciano Angelino

editore: Il melangolo (nuovo melangolo)

10,00

di Angelino Carlo

editore: Il melangolo (nuovo melangolo)

\\l`errore filosofico di m
7,75

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.