Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Laura Zanfrini

59,99

Introduzione alla sociologia delle migrazioni

di Laura Zanfrini

editore: Laterza

pagine: 282

L'immigrazione sta modificando strutturalmente il nostro continente, la sua composizione demografica, la sua economia, la sua stessa identità, al punto che è impossibile pensare all'Europa senza fare i conti con questo fenomeno. Attraverso un'accurata selezione di teorie e ricerche prodotte dalle scienze sociali, questo manuale aiuta a comprendere il fenomeno della mobilità umana contemporanea, soffermandosi in particolare sulle sfide in atto. Dalla gestione delle migrazioni per ragioni umanitarie alle questioni politiche sollevate dall'insediamento permanente di comunità immigrate e minoranze religiose; dal problema dello svantaggio di cui spesso sono vittime i migranti alle prospettive di valorizzazione della 'diversità' per lo sviluppo dell'Europa.
22,00

Sociologia Del Lavoro N

editore: Angeli

25,00

Leggere la disoccupazione

editore: La scuola

pagine: 160

12,00

Cittadinanze

Appartenenza e diritti nella società dell'immigrazione

di Zanfrini Laura

editore: Laterza

Intorno al delicato nodo del significato e della pratica della cittadinanza in relazione alle migrazioni ruotano molte delle t
15,00

Sociologia delle migrazioni

di Laura Zanfrini

editore: Laterza

pagine: 268

Questo volume, con un linguaggio accessibile anche ai non esperti, propone un'analisi rigorosa e completa del fenomeno dell'immigrazione, rivolta in primo luogo agli studenti dei numerosi corsi universitari sorti sui temi delle migrazioni e della convivenza interetnica, ma utile anche al vasto mondo dei professionisti che si confrontano ormai quotidianamente con l'immigrazione straniera, dagli insegnanti a chi opera nel sociale e nella giustizia. Partendo dal quadro generale degli studi e delle ricerche realizzati a livello internazionale nel settore, Laura Zanfrini traccia l'evoluzione storica del fenomeno migratorio, per poi soffermarsi sulle sue tendenze contemporanee; presenta le diverse teorie interpretative riguardo alle cause delle migrazioni e ai percorsi d'inserimento nel mercato del lavoro; dedica un approfondimento alle politiche migratorie, all'analisi dei costi/benefici dell'immigrazione per il paese di ingresso, agli effetti di retroazione che la mobilità produce anche sul paese di origine.
22,00

Sociologia della convivenza interetnica

di Zanfrini Laura

editore: Laterza

Dal processo d'integrazione ai diversi modelli nazionali d'incorporazione dei migranti; dal pregiudizio etnico al razzismo; da
20,00

Sociologia delle migrazioni

di Zanfrini Laura

editore: Laterza

Grazie a un'ampia ricognizione degli studi e delle ricerche realizzati a livello internazionale, il volume traccia l'evoluzion
19,00

Lo sviluppo condiviso

Un progetto per le società locali

di Laura Zanfrini

editore: Vita e pensiero

pagine: 280

Da diversi anni la dimensione locale occupa un posto di rilievo nella riflessione socioeconomica applicata ai temi dello sviluppo. Questo volume ripercorre le tappe principali di tale riflessione, soffermandosi sulle molteplici forme in cui lo sviluppo locale si declina: da quella ‘spontanea’ del distretto industriale a quella 'costruita' del parco scientifico e tecnologico, fino alle cosiddette ‘città globali’, centri nevralgici dell'economia mondiale, ma anche luoghi in cui maggiormente sono visibili i rischi di esclusione sociale associati alla rilocalizzazione delle dinamiche produttive e innovative. A questa prospettiva analitica, che mira a riconoscere e valorizzare gli attori locali nel loro ruolo di protagonisti dello sviluppo stesso, si accompagna la consapevolezza che lo sviluppo debba essere un progetto condiviso, sia in quanto risultato dell'apporto di soggettività diverse, sia in quanto espressione di quella tensione inclusiva che dovrebbe animare le strategie di promozione a livello locale. A queste ultime, in particolare, è dedicato un approfondimento più specifico, da cui emerge la sostanziale convergenza che, nella letteratura e nella pubblicistica su questi temi, si registra rispetto agli obiettivi di valorizzazione delle risorse endogene, di incentivazione della concertazione tra gli attori locali, di democratizzazione delle chance di vita e di lavoro, di combinazione tra crescita economica e coesione sociale. A essere chiamata in causa è la capacità della società locale di produrre solidarietà, ma soprattutto la sua ‘qualità’, intesa anche come capacità di compiere scelte di benessere rivolte al futuro.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.