Libri di Limone Loredana

Una lettera lunga una vita

Una lettera lunga una vita

di Loredana Limone

editore: Cento autori

pagine: 242

Tina vive con serenità i suoi ultimi anni di vita lontana dall'Italia e dalle sue radici
15,00
La felicità vuole essere vissuta. Chi va e chi resta a Borgo Propizio

La felicità vuole essere vissuta. Chi va e chi resta a Borgo Propizio

di Loredana Limone

editore: Salani

pagine: 467

La vita ti dà e ti toglie, ti ferisce e ti cura, ti abbatte e ti solleva
18,00
E le stelle non stanno a guardare. Le storie di Borgo Propizio

E le stelle non stanno a guardare. Le storie di Borgo Propizio

di Limone Loredana

editore: Salani

pagine: 387

Tanti sono gli avvenimenti che scombussolano le giornate di Borgo Propizio e dei suoi numerosi abitanti, come la sempreverde z
14,90
Borgo Propizio

Borgo Propizio

di Loredana Limone

editore: Guanda

pagine: 280

Quasi tutte le fiabe cominciano con C'era una volta, ma questa è diversa. Questa comincia con C'è una volta... Perché è oggi che Belinda ha intenzione di ripartire e Borgo Propizio, un paese in collina, in un'Italia che può sembrare un po' fuori dal tempo, le pare il luogo ideale per realizzare il suo sogno: aprire una latteria. Il borgo è decaduto e si dice addirittura che vi aleggi un fantasma... ma che importa! A eseguire i lavori nel negozio, un tempo bottega di ciabattino, è Ruggero, un volenteroso operaio che potrebbe costruire grattacieli se glieli commissionassero (o fare il poeta se sapesse coniugare i verbi). Le sue giornate sono piene di affanni, tra attempati e tirannici genitori, smarrimenti di piastrelle e ritrovamenti di anelli... Ma c'è anche una grande felicità: l'amore, sbocciato all'improvviso, per Mariolina, che al borgo temeva di invecchiare zitella con la sorella Marietta, maga dell'uncinetto. Un amore che riaccende i pettegolezzi: dalla ciarliera Elvira alla strabica Gemma, non si parla d'altro, mentre in casa di Belinda la onnipresente zia Letizia ordisce piani, ascoltando le eterne canzoni del Gran Musicante. Intanto i lavori nella latteria continuano, generando sorprese nella vita di tutti...
16,50
Lo zucchino d'oro. Cinquanta ricette con il fior fiore dell'orto

Lo zucchino d'oro. Cinquanta ricette con il fior fiore dell'orto

di Loredana Limone

editore: Vallecchi

pagine: 63

Tra le moltissime piante che "si possono mangiare", quella della zucchina è senza dubbio la più generosa, perché sia i frutti che i fiori sono gustosissimi e assai versatili in cucina. Parente stretta della zucca gialla, anche la Cucurbita pepo è arrivata in Europa dalle lontane Americhe, e fin da subito ha cominciato a farsi apprezzare per le sue numerose qualità, non solo gastronomiche: notevoli proprietà antinfiammatorie, diuretiche e blandamente lassative la rendono infatti adatta all'alimentazione di tutti, e soprattutto a quella di bambini, anziani e convalescenti. Ricca d'acqua ma priva di grassi, la zucchina è quindi l'alleata ideale per ogni dieta ipocalorica in cui si voglia tener conto in ugual misura di gusto e salute.
5,50
Mangiare in cascina

Mangiare in cascina

Viaggio nella gastronomia e nelle tradizioni della civiltà contadina

di Limone Loredana

editore: Atesa

pagine: 96

13,00