Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Lorenzo Marone

Un ragazzo normale

di Lorenzo Marone

editore: Feltrinelli

pagine: 283

Mimì, dodici anni, occhiali, parlantina da sapientone e la fissa per i fumetti, gli astronauti e Karaté Kid, abita in uno stab
9,50

Inventario di un cuore in allarme

di Lorenzo Marone

editore: Einaudi

pagine: 296

Per un ipocondriaco che vuole smettere di tormentare chi gli sta accanto con le proprie ossessioni, trovare una valvola di sfo
18,00

Cara Napoli

di Lorenzo Marone

editore: Feltrinelli

pagine: 176

Napoli è la città meno equilibrata del mondo
9,00

La donna degli alberi

di Lorenzo Marone

editore: Feltrinelli

pagine: 224

La donna è sola, inquieta, in fuga: non vuole più restare dove non c'è amore
16,00

Tutto sarà perfetto

di Lorenzo Marone

editore: Feltrinelli

pagine: 298

La vita di Andrea Scotto è tutto fuorché perfetta, specie quando c'è di mezzo la famiglia
16,50

La tentazione di essere felici

di Lorenzo Marone

editore: Tea

pagine: 264

Cesare Annunziata potrebbe essere definito senza troppi giri di parole un vecchio e cinico rompiscatole
5,00

Magari domani resto

di Lorenzo Marone

editore: Feltrinelli

pagine: 315

Chiamarsi Luce non è affatto semplice, specie se di carattere non sei sempre solare
10,00

Un ragazzo normale

di Lorenzo Marone

editore: Feltrinelli

pagine: 283

Mimì, dodici anni, occhiali, parlantina da sapientone e la fissa per i fumetti, gli astronauti e Karaté Kid, abita in uno stab
16,50

Cara Napoli

di Lorenzo Marone

editore: Feltrinelli

pagine: 171

Napoli è la città meno equilibrata del mondo
15,00

Magari domani resto

di Lorenzo Marone

editore: Feltrinelli

pagine: 315

Chiamarsi Luce non è affatto semplice, specie se di carattere non sei sempre solare
16,50

La tristezza ha il sonno leggero

di Lorenzo Marone

editore: Tea

pagine: 373

Erri Gargiulo ha due padri, una madre e mezza e svariati fratelli, È uno di quei figli cresciuti un po' qua e un po' là, un fi
5,00

La tristezza ha il sonno leggero

di Lorenzo Marone

editore: Longanesi

Erri Gargiulo ha due padri, una madre e mezza e svariati fratelli, È uno di quei figli cresciuti un po' qua e un po' là, un fine settimana dalla madre e uno dal padre, Sulla soglia dei quarant'anni è un uomo fragile e ironico, arguto ma incapace di scegliere e di imporsi, tanto emotivo e trattenuto che nella sua vita, attraversata in punta di piedi, Erri non esprime mai le sue emozioni ma le ricaccia nello stomaco, somatizzando tutto. Un giorno la moglie Matilde, con cui ha cercato per anni di avere un bambino, lo lascia dopo avergli rivelato di avere una relazione con un collega. Da quel momento Erri non avrà più scuse per rimandare l'appuntamento con la sua vita. E uno per uno deciderà di affrontare le piccole e grandi sfide a cui si è sempre sottratto: una casa che senta davvero sua, un lavoro che ama, un rapporto con il suo vero padre, con i suoi irraggiungibili fratelli e le sue imprevedibili sorelle. Imparerà così che per essere soddisfatti della vita dobbiamo essere pronti a liberarci del nostro passato, capire che noi non siamo quello che abbiamo vissuto e che non abbiamo alcun obbligo di ricoprire per sempre il ruolo affibbiatoci dalla famiglia. E quando la moglie gli annuncerà di essere incinta, Erri sarà costretto a prendere la decisione più difficile della sua esistenza ...
16,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.