Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Luca Antoccia

Dodici tracce. Racconti della voce

di Luca Antoccia

editore: A & B

pagine: 152

Dodici tracce ovvero dodici racconti, ispirati ognuno a un diverso mese dell'anno, ma anche a un differente genere testuale narrativo e a una voce della musica degli ultimi anni. Questo il gioco e la scommessa che, esplorando le diverse gamme espressive, tenta anche una ricognizione delle differenti condizioni psicologiche, emotive, sentimentali che la musica e le stagioni sembrano continuamente accompagnare. Da Luigi Tenco a Mark Knopfler passando per Sting, Eric Clapton, Kurt Cobain, Chet Baker, Demetrio Stratos, Freddie Mercury, J.J.Cale, Jaco Pastorius, Joe Strummer, Tom Waits e Vasco Rossi, l'autore compone dunque un suo originale percorso narrativo nel vivo della cultura musicale e cinematografica di questi anni.
12,00

Le remore e il Titanic. Vite precarie a scuola

di Luca Antoccia

editore: Gaffi Editore in Roma

pagine: 231

Cosa significa essere precari, e per di più nella scuola? Ma anche: cosa vuol dire essere insegnanti oggi, sotto la visuale, paradossalmente privilegiata, di insegnanti precari? Ecco allora storie vere di scuole di frontiera: il carcere, l'ospedale, i convitti, i serali, i quartieri degradati. E poi: si può riconoscere, dietro i frammenti autobiografici, il profilo di un'identità collettiva condivisa? Si può tentare di elaborare il vissuto della scuola e della precarietà attraverso la finzione narrativa? Senza dimenticare i contributi di analisi e documentazione. Il libro è una sfida a parlare diversamente di un mondo di cui gli organi di informazione si occupano marginalmente un mondo ricco e variegato che merita più attenzione.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.