Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Luca Tedesco

La Confintesa e il mancato «fronte padronale» (1956-1958). Ceti medi, agrari, industriali e l'apertura a sinistra

di Luca Tedesco

editore: Rubbettino

pagine: 160

La letteratura in merito all'esperienza della Confintesa, organismo interconfederale fondato da Confindustria, Confagricoltura
16,00

La proposta antiprotezionista. I liberisti in Italia dalla crisi di fine Ottocento al fascismo

di Luca Tedesco

editore: Le monnier

pagine: 384

Il lavoro intende ricostruire i fili dell'agitazione in favore del libero scambio tra la crisi politico-economica di fine Otto
27,00

Giuseppe Sergi e «la morale fondata sulla scienza». Degenerazione e perfezionamento razziale nel fondatore del Comitato italianao per gli studi di Eugenica

di Luca Tedesco

editore: Unicopli

pagine: 133

Studioso di una pluralità di discipline nella seconda metà dell'Ottocento, Sergi, tra i massimi antropologi positivisti tra Otto e Novecento e fondatore del movimento eugenetico italiano, le pose al servizio di una rifondazione razionale della società la cui integrità psico-fisica doveva essere salvaguardata attraverso un progetto di perfezionamento razziale e l'espunzione di ogni dimensione metafisica, segnatamente religiosa, che la società minacciava non meno della degenerazione biologica della razza. Se la drasticità delle misure prospettate da Sergi nei confronti dei 'tarati' irrecuperabili non fu accolta da quella latina nostrana, l'enfatizzazione sergiana della validità della profilassi fisica e morale, della medicina sociale preventiva, dell'assistenza materno-infantile e dell'educazione per i sani e per i deviati recuperabili sarebbe stata condivisa dalla nostra classe politica e medica, incline perlopiù ad accogliere il modello 'ambientalista-lamarckiano' piuttosto che quello 'determinista-mendeliano'. Il 'socio-ambientalismo' sergiano, così, avrebbe improntato nel nostro Paese il discorso sul perfezionamento razziale perlomeno fino agli anni Trenta del Novecento.
13,00

L'alternativa liberista in Italia

Crisi di fine secolo, antiprotezionismo e finanza democratica nei liberisti radicali (1898-1904)

di Tedesco Luca

editore: Rubbettino

pagine: 266

8,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.