Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Luca Vallario

La diagnosi tridimensionale della famiglia. Valutazione e formulazione sistemiche del caso

di Luca Vallario

editore: Franco Angeli

pagine: 256

Tutti i sistemi diagnostici maggiormente accreditati propongono come protagonista l'individuo
33,00

L'interesse del minore. Definizione e valutazione psicologica nelle separazioni

di Luca Vallario

editore: Franco Angeli

pagine: 304

La tutela dell'interesse del minore rappresenta l'obiettivo di ogni intervento in ambito separativo, innanzitutto peritale, a
36,00

La lunch session trifasica. Uno strumento per e oltre i DCA

di Luca Vallario

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Messa a punto da Minuchin nella metà degli anni '70, la lunch session è stata pensata, nell'ambito degli interventi sui Disturbi del Comportamento Alimentare, come un'occasione per trasferire nel setting una situazione quotidiana del familiare. La proposta della lunch session trifasica risponde alla necessità di adeguare ai tempi attuali e al contesto italiano uno degli strumenti, più utili ma meno valorizzati, messi a punto nel panorama della terapia familiare. La scelta di mangiare all'interno del setting con il sistema familiare risponde all'obiettivo di attivare un momento di confronto e di incontro complementare allo scenario clinico ortodosso: si prova a portare dentro la scena dell'attore - terapeuta quello che accade sulla scena del quotidiano familiare. Dal racconto, dalla presentazione, dalla consumazione del cibo scaturisce per tutto il sistema familiare e terapeutico un viaggio nel tempo che è occasione di osservazione, di conoscenza, di confronto e di azione, ricco di implicazioni per il lavoro terapeutico. Il testo propone un uso della lunch session trifasica anche oltre il terreno specifico dei DCA, innanzitutto con sistemi che presentino problematiche legate ai processi di svincolo e di individuazione, sulle tematiche del lutto e della dipendenza.
21,00

La scultura della famiglia. Teoria e tecnica di uno strumento tra valutazione e terapia

di Luca Vallario

editore: Franco Angeli

pagine: 208

Il movimento della terapia familiare ha introdotto nel suo armamentario metodologico la scultura della famiglia come occasione innovativa. Oltre il perimetro degli strumenti standardizzati "puri", si aprono interessanti orizzonti per l'uso di strumenti "impuri" che possono essere considerati capaci di aprire nuovi orizzonti interpretativi e operativi nell'ambito del contesto terapeutico: la creatività, in questo senso, rappresenta uno degli espedienti che, in una direzione maggiormente fenomenologica, possa fare considerare il lavoro psicoterapeutico anche un gioco e un'arte. Il testo è suddiviso in due parti. Nella prima parte, c'è spazio per una riflessione sulla creatività in psicoterapia e su uno dei suoi compiti più ardui, la valutazione della famiglia. Dopo una ricognizione storica e critica sulle modalità d'uso e sui significati della scultura della famiglia, si descrivono le due consuete tipologie, classica e del tempo familiare, e si propongono due nuove forme di scultura: la scultura del tempo terapeutico e la scultura del terapeuta. Si propone, inoltre, una tecnica di osservazione e di analisi, attraverso una griglia di applicazione e una scheda per l'interpretazione della scultura. Nella seconda parte del testo sono riportati alcuni esempi pratici riferiti alle quattro tipologie di scultura proposte: per ognuna delle tipologie è analizzata una descrizione del caso clinico, una foto della scultura e la relativa griglia di analisi.
30,00

Il cronogramma. Uno strumento per la psicoterapia

di Luca Vallario

editore: Franco Angeli

pagine: 240

A partire dal movimento della terapia familiare sono stati sperimentati diversi strumenti di lettura per narrare e cogliere l'appartenenza familiare dell'individuo nel tempo. Il cronogramma si propone all'interno di questa tradizione, utilizzando il tempo come strumento epistemologico, come chiave di lettura delle storie familiari e terapeutiche, come una mappa per riflettere e per agire. In questa prospettiva, si propone di aiutare a penetrare negli eventi delle storie trigenerazionali, a cogliere i significati simbolici che si strutturano nel tempo attraverso delle convenzioni trans generazionali, a fornire strumenti e risvolti operativi a chi lo utilizza. Partendo da una strutturazione descrittiva, il cronogramma è uno strumento, sintattico, semantico e pragmatico, da utilizzare prevalentemente in tre contesti: nell'ambito clinico, dove consente una lettura diagnostica delle storie, incide sull'azione terapeutica e potenzia il lavoro di supervisione; nell'ambito formativo, dove aiuta a ricostruire i processi personali e familiari utili nel processo di costruzione dell'identità dell'apprendista terapeuta; nell'ambito della ricerca, dove si propone come strumento per la raccolta e l'organizzazione di dati sulle famiglie e sui processi terapeutici.
32,50

Naufraghi Nella Rete. Adolescenti E Abusi Mediatici

di Luca Vallario

editore: Angeli

La soggettivita` umana e` oggi attraversata dalle tecnologie multimediali
30,00

Rito Del Rischio Nell`adolescenza (il)

di Vallario Luca; Giorgi Roberto;

editore: Magi edizioni scientifiche

L`adolescenza e` uno dei momenti piu` critici del ciclo vitale dell`individuo: scuote lo spazio e il tempo, evoca i terribili
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.