Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Luciano Mecacci

Besprizornye. Bambini randagi nella Russia sovietica (1917-1935)

di Luciano Mecacci

editore: Adelphi

pagine: 274

Tra gli orrori di cui la storia del Novecento è stata prodiga, pochi sono paragonabili alla condizione dei besprizornye, come
22,00

Storia della psicologia. Dal Novecento a oggi

di Luciano Mecacci

editore: Laterza

pagine: 529

Venticinque anni di vita, ventiquattro ristampe, il manuale storico che ha formato generazioni di psicologi in una nuova edizi
28,00

Lev Vygotskij. Sviluppo, educazione e patologia della mente

di Luciano Mecacci

editore: Giunti Editore

pagine: 176

L'opera dello psicologo russo Lev S
18,00

La Ghirlanda fiorentina e la morte di Giovanni Gentile

di Luciano Mecacci

editore: Adelphi

pagine: 520

"Sono cose che ancora non si possono dire". Questa affermazione di Cesare Luporini, una delle teste pensanti del PCI nel secondo dopoguerra, risale a un'intervista radiofonica sull'"affaire Gentile" rilasciata nel 1989, a quasi cinquant'anni di distanza dai fatti. Bene, chi vive in Italia è abituato a delitti politici preparati, eseguiti e poi coperti in un'atmosfera acquitrinosa, dove nessuno per certo è innocente, ma un colpevole sicuro non esiste. Eppure, l'assassinio di Giovanni Gentile in quel freddo aprile del 1944 rimane un cold case diverso da tutti gli altri - che l'indagine di Luciano Mecacci, condotta anche su documenti inediti, riapre in modo clamoroso. Tutto, in questa ricostruzione, è perturbante. I moventi, molto meno limpidi - o molto più umani - di quanto fin qui si è tentato di far credere. La scena del delitto, cioè la Firenze cupa e claustrofobica occupata dai tedeschi. E naturalmente gli attori. Qualcuno ha discusso, deciso, agito: ma come, fino a che punto, perché? Le figure che appaiono sul palcoscenico sono numerose, e molto diverse fra loro. Oscuri gappisti. Feroci poliziotti. Informatori. Doppiogiochisti. E al centro di tutto, il meglio dell'intellighenzia italiana di allora: Luporini, certo, ma anche Eugenio Garin, Antonio Banfi, Mario Manlio Rossi, Guido Calogero, Ranuccio Bianchi Bandinelli, Concetto Marchesi.
25,00

Fondamenti di psicologia

di Mecacci Luciano

editore: Laterza

pagine: 150

Storia e metodi della psicologia, rapporto tra cervello e comportamento, cosa sono e come si curano i disturbi psichici e comp
8,50

Manuale di storia della psicologia

di Mecacci Luciano

editore: Giunti Editore

pagine: 344

La storia della psicologia illustrata in questo libro si sviluppa dai primordi del pensiero occidentale, nella Grecia classica
40,00

Introduzione alla psicologia

di Luciano Mecacci

editore: Laterza

pagine: 194

Storia e metodi della psicologia, rapporto tra cervello e comportamento, processi cognitivi e processi dinamici, fenomeni psicopatologici: una guida completa e articolata alla conoscenza della psicologia moderna. In appendice, una scelta di testi classici permette di accostarsi direttamente alle principali proposte teoriche.
8,50

Storia della psicologia del Novecento

di Luciano Mecacci

editore: Laterza

pagine: 566

28,00

Psicologia moderna e postmoderna

di Mecacci Luciano

editore: Laterza

Che tipo di scienza è la psicologia? I suoi metodi sono unici per tutte le "scuole"? o differiscono dall'una all'altra? E, in
10,00

Psicologia

Dizionario enciclopedico

editore: Laterza

Gestalt, Sé, Test di personalità, Arousal, Ipnosi, Emozioni, Sogni, Super-Io, Sonno, Pulsione, Insight, Catarsi, Colpa e Vergo
68,00

Il caso Marilyn M. E altri disastri della psicoanalisi

di Luciano Mecacci

editore: Laterza

pagine: 212

La psicoanalisi ha proposto una nuova forma di conoscenza e terapia dell'anima umana. Ma proprio a causa dello stretto rapporto dottore-paziente, gli psicoanalisti hanno dovuto stabilire progressivamente regole e principi nel loro rapporto con i pazienti. Primo fra tutti il non lasciarsi coinvolgere emotivamente dal paziente durante l'analisi. In realtà non è stato sempre così. Questo libro vuole offrire una serie di esempi di "disastri della psicoanalisi", adottando una prospettiva storica basata sulle biografie dei fondatori della psicoanalisi.
7,00

Il caso Marilyn M. E altri disastri della psicoanalisi

di Luciano Mecacci

editore: Laterza

pagine: 208

La psicoanalisi ha proposto una nuova forma di conoscenza e terapia dell'anima umana. Ma proprio a causa dello stretto rapporto dottore-paziente, gli psicoanalisti hanno dovuto stabilire progressivamente regole e principi nel loro rapporto con i pazienti. Primo fra tutti il non lasciarsi coinvolgere emotivamente dal paziente durante l'analisi. In realtà non è stato sempre così. Questo libro vuole offrire una serie di esempi di "disastri della psicoanalisi", adottando una prospettiva storica basata sulle biografie dei fondatori della psicoanalisi.
12,39

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.