Libri di Luisa Stagi

Food porn. L'ossessione del cibo in TV e nei social media

Food porn. L'ossessione del cibo in TV e nei social media

di Stagi Luisa

editore: Egea

pagine: 149

L'ossessione per la cucina, per gli stili alimentari, per l'estetica dei dolci si è diffusa in una società dove, paradossalmen
16,00
Dopo la rivoluzione. Paesaggi giovanili e sguardi di genere nella Tunisia contemporanea

Dopo la rivoluzione. Paesaggi giovanili e sguardi di genere nella Tunisia contemporanea

editore: Ombre corte

pagine: 167

Un viaggio etnografico attraverso la Tunisia in cui si dà voce ai segmenti di quella gioventù definita sublime e ammirabile ne
15,00
Pink is the new black. Stereotipi di genere nella scuola dell'infanzia

Pink is the new black. Stereotipi di genere nella scuola dell'infanzia

editore: Rosenberg & sellier

pagine: 144

Pinkizzazione è la recente tendenza a colorare di rosa tutto ciò che appartiene al territorio femminile: rosa i vestiti e i gi
12,00
Nel nome del padre. Incursione nei territori della paternità
15,00
Anticorpi. Dieta, fitness e altre prigioni

Anticorpi. Dieta, fitness e altre prigioni

di Luisa Stagi

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Perché ci sembra normale stare costantemente a dieta? Perché provocano fastidio le persone sovrappeso? Perché le bambine sognano di diventare delle Barbie? Si può vivere come una Bratz tra diete e shopping? Come è possibile che l'anoressia venga esaltata in film, libri e siti internet? Come vivono e raccontano il loro corpo i body builder? Si può parlare di dipendenza da sport? Perché sempre più persone marchiano il loro corpo con tatuaggi, piercing e altre modificazioni corporee? Che rapporto c'è tra Michael Jackson e il boom della chirurgia estetica? Perchè i timori per i cibi non sani diventano un filone per libri gialli? Hanno qualcosa in comune tutti questi interrogativi? Partendo da una prospettiva sociologica, ma utilizzando un linguaggio accessibile a tutti, si cerca di rispondere a questi interrogativi attraverso un percorso di ricomposizione dei frammenti di realtà che concorrono a costruire il "discorso" culturale intorno al corpo.
18,50
La società bulimica. Le trasformazioni simboliche del corpo tra edonismo e autocontrollo
17,50