Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Mannuzzu Salvatore

Procedura

di Salvatore Mannuzzu

editore: Einaudi

pagine: 227

Sardegna 1978: mentre l'Italia intera è angosciata dalle notizie del sequestro Moro, a Sassari il giudice Valerio Garau, che sta bevendo un caffè insieme con la collega e amante Lauretta, cade riverso al suolo e muore fulminato da un grano di cianuro di potassio. Omicidio, suicidio o tragico errore? L'amante, l'ex moglie, qualcuno dei colleghi, il marito dell'amante, tutti avrebbero avuto buoni motivi per liberarsi di lui. E poi chi era davvero Valerio Garau? Un cinico, un seduttore, un bugiardo, un ragazzo malcresciuto, un ingenuo? Il giudice chiamato dal continente a far luce sull'impossibile caso si muove fra palazzi polverosi e villette in abbandono, fotografie ingiallite e reperti archeologici, furti di lettere e serrature violate, portando avanti un'istruttoria che risulta ogni giorno più enigmatica, dentro un ambiente giudiziario carico di gelosie, vigliaccherie, omertà. E, come ha scritto Natalia Ginzburg, alla fine il giudice lascerà l'isola "dove si è piegato a individuare il segreto d'un volto scomparso, avendo mescolato al destino di quel volto la propria infelicità". Da questo libro, che ha vinto il premio Viareggio nel 1989, è stato tratto il film "Un delitto impossibile" (2000), per la regia di Antonello Grimaldi, con Carlo Cecchi e Angela Molina.
15,00

Snuff o l'arte di morire

di Mannuzzu Salvatore

editore: Einaudi

pagine: 207

To snuff in italiano significa "spegnere" e, in termini più crudi, "tirare le cuoia", "morire"
14,50

La ragazza perduta

di Mannuzzu Salvatore

editore: Einaudi

pagine: 131

Un racconto: l'insolito regalo di compleanno di un marito a una moglie che lo accusa di non amarla più
14,00

Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio

editore: Lindau

pagine: 100

Nell'attuale linguaggio dominante, costituito prevalentemente da un lessico economico e quantitativo, non ricorre mai l'espres
12,00

Cenere e ghiaccio. Undici prove di resistenza

di Salvatore Mannuzzu

editore: Edizioni dell'Asino

pagine: 148

I temi centrali dell'esistenza dell'etica, del rapporto con gli altri, con la storia, col sacro. Salvatore Mannuzzu, forse il maggiore dei nostri scrittori, autore di romanzi esigenti e coinvolgenti, è anche studioso e saggista di vera maturità. Che ci parli di Giobbe o di Granisci, di Anna Frank o del Verdoux di Chaplin, di Don Chisciotte o di Don Giovanni, di una scrittrice amica come Natalia Ginzburg o di un filosofo maestro come Antonio Pigliaru, di Sardegna o di Italia o di Mondo, egli scava nella umana fragilità e nella fatica del vivere con pazienza e rigore, secondo la metafora dell'esploratore Nansen "che si lasciò imprigionare dai ghiacci", disse Gramsci, "e per tre anni e mezzo la sua nave si mosse solo in quanto si spostavano, lentissimamente, i ghiacci", e solo così riuscì a raggiungere il Polo.
12,00

Le fate dell'inverno

di Mannuzzu Salvatore

editore: Einaudi

pagine: 237

Un rumore inspiegabile ossessiona Franz Quai, giudice in pensione tormentato dai ricordi: sembra il rumore di una palla, di un
17,00

Procedura

di Mannuzzu Salvatore

editore: Einaudi

Com'è morto il consigliere Garau? Suicidio, omicidio o banale errore? L'amante, l'ex moglie, lo zio canonico, la zia cieca, i
9,30

Alice

di Mannuzzu Salvatore

editore: Einaudi

pagine: 176

L'Alice fece naufragio alla foce del Columbia River nel 1909
13,43

Il catalogo

di Mannuzzu Salvatore

editore: Einaudi

Un romanzo che fa esplodere nella figura di Alberto, grandioso libertino di una provincia impossibile, tutti i Don Giovanni de
13,43

Il fantasma della giustizia

di Salvatore Mannuzzu

editore: Il mulino

pagine: 96

Si tratta di un libro in cui la lunga esperienza di un magistrato, poi deputato e membro della Commissione giustizia viene racchiusa in alcune riflessioni sul tema della giustizia in un paese democratico. Gli oggetti sono quelli di un dibattito molto attuale e destinato a non finire presto: Tangentopoli, mani pulite, gli strappi della rete dei servizi giudiziari, la giustizia spettacolo, le contraddizioni del sistema carcerario, il tutto scandito dalle proposte che la Bicamerale rivolge al Parlamento. Tutto questo in una riflessione di respiro più ampio, che affronta la questione alla radice.
8,26

Corpus

di Mannuzzu Salvatore

editore: Einaudi

pagine: 208

Un autoironico diario in versi che organizza in frammenti di racconto i disagi e le inquietudini di questi anni
14,50

Il terzo suono

di Mannuzzu Salvatore

editore: Einaudi

pagine: 202

Sul finire dell'estate, in Sardegna, la morte violenta di Piero Weiss sconvolge la tranquilla vacanza dei villeggianti
14,46

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.